venerdì 18 gennaio 2019

Linee guida sul mantenimento dei figli e sulle spese straordinarie

Nuovo protocollo in materia di diritto di famiglia sottoscritto nel 2018 dal Tribunale di Bolzano

Il 6 settembre 2018 il Tribunale di Bolzano, la Procura della Repubblica di Bolzano, l'Ordine degli Avvocati di Bolzano e l’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia/Sezione di Bolzano hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa contenente "Le nuove linee guida sul mantenimento dei figli e spese straordinarie”, con il precipuo intento, nel prioritario interesse dei figli, di individuare una prassi condivisa fra magistrati ed avvocati volta a risolvere o quantomeno limitare le ragioni del conflitto nel momento della crisi familiare.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

L’incertezza normativa esclude le sanzioni tributarie

Corte di Cassazione Sezione Tributaria, Ordinanza n°26431 del 19/10/2018

- Il principio disposto dalla Corte di Cassazione con l’Ordinanza n°26431 del 18/10/2018
Preliminarmente rileva segnalare che l’accertamento di uno stato di incertezza normativa è censurabile in sede di legittimità solo per violazione di legge e non implicando ciò un giudizio di fatto che è prerogativa del giudice di merito. Va da se che è opponibile in sede di legittimità solo una questione di diritto nei limiti in cui la stessa risulta proposta in riferimento a fatti già accertati e cristallizzati nei due giudizi di merito (Cass. Ord.11452/2014; Cass.Ord.4394/2014).

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Agenzia e consulenza tra giurisprudenza e mercato

Differenze tra il contratto di agenzia e il contratto atipico di consulenza commerciale

Come è noto, ai sensi dell’art. 1742 c.c., il contratto di agenzia è quell’accordo con cui una parte assume stabilmente l’incarico di promuovere, per conto di un’altra, verso retribuzione, la conclusione di contratti in una determinata zona.
L’incarico di agenzia ha ad oggetto lo svolgimento di una attività di promozione della conclusione di contratti ma, notoriamente, può arrivare a ricomprendere anche altre attività c.d. accessorie.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Affrancazione immobile in area Peep

Contrasti tra venditore acquirente ed agenzia derivanti dalla vendita del bene al prezzo di mercato

Sono in continuo aumento le liti derivanti dalle vendite e/o locazioni afferenti immobili realizzati in aree peep (piani per l’edilizia economica e popolare) al prezzo di mercato.
Come noto infatti detti immobili possono essere negoziati esclusivamente ad un prezzo calmierato.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

giovedì 17 gennaio 2019

Propositi per l'anno nuovo... Ecco 8 passi per realizzarli!

Spesso i nostri propositi vanno in fumo. Ecco come evitarlo!

Verso la fine dell'anno e l'inizio di quello nuovo siamo soliti fare un bilancio dell'anno passato e definire nuovi propositi per quello che verrà. Infatti, nel periodo tra dicembre e gennaio c'è un picco delle iscrizioni in palestra e a corsi di vario tipo.Tutti aspiriamo a qualcosa di nuovo. Cerchiamo un cambiamento! In realtà non un cambiamento qualsiasi, bensì il cambiamento. Quello che darà una svolta alla nostra vita. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il Salone del Mobile

Ispirazioni, tendenze e idee per le nostre case

Per chi si occupa di architettura e design, per quanti lavorano nel mondo dell’arte e della creatività, la “design week” di Milano rappresenta il viaggio nel paese dei balocchi.

 Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La negoziazione assistita, un metodo alternativo (e intelligente) per risolvere il contenzioso

Cos'è la negoziazione assistita, modalità e tempistiche

La Negoziazione Assistita è un metodo alternativo (e intelligente) per risolvere le controversie. Consiste in un contratto (o convenzione di negoziazione) con cui le parti si impegnano a “cooperare in buona fede e lealtà", al fine di risolvere in via amichevole una controversia, con l'assistenza di avvocati.
Nella negoziazione assistita si propone un accordo e si concede un termine, che non può essere inferiore a un mese e superiore a tre (salvo proroga di 30 giorni su richiesta concorde delle parti).

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Ho cura di me quando ... sposto all'interno il luogo di controllo della mia vita

Prendo decisioni in base a ciò che ritengo appropriato oppure in base al mondo esterno

Chi è la vera autorità della mia vita? Dove si trova il controllo? All'interno di me o all'esterno? Opero le mie scelte in base a quello che penso e sento, oppure sono influenzato dal mondo dalle consuetudini e da quello che pensano gli altri? Quando e cosa decido in completa autonomia? Perchè mi lascio condizionare dal mondo esterno nelle mie scelte?

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

mercoledì 16 gennaio 2019

Sicurezza sul lavoro: al via il nuovo Bando ISI 2018 dell’Inail

Stanziati oltre 350 milioni per i progetti di miglioramento dei livelli di sicurezza sul lavoro

L’Inail ha pubblicato l’avviso pubblico “Bando ISI 2018” per erogare stanziamenti destinati ai progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
E per il nuovo bando, sono stati messi a disposizione oltre 350 milioni di euro suddivisi in 5 Assi di finanziamento, differenziati in base ai destinatari, come per il precedente bando.

Leggi tutto l'articolo.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Si può estinguere il reato mediante il risarcimento?

Le condotte riparatorie dell'art. 162 ter c.p. come istituto deflattivo del processo penale

I reati meno gravi possono essere estinti per riparazione del danno? La cosiddetta riforma Orlando ha previsto che nei reati pocedibili a querela il giudice possa dichiarare l’estinzione del reato, sentite la persona offesa e le parti, quando l'imputato abbia riparato il danno con restituzioni o con il risarcimento ed abbia eliminato, se possibile, le conseguenze dannose o pericolose del reato. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook: