venerdì 30 marzo 2018

Regime forfetario per gli enti del terzo settore

Per il non profit è previsto un regime contabile e fiscale semplificato per le attività i cui ricavi non superino i 130 mila euro

Le attività esercitate da Organizzazioni di volontariato (ODV) e Associazioni di promozione sociale (APS) potranno fruire delle semplificazioni fiscali previste dall’art. 86 del Codice del Terzo Settore (CTS). Tali enti potranno applicare, in relazione alle attività commerciali svolte, il regime forfetario purché nel periodo d’imposta precedente abbiano percepito ricavi non superiori a 130.000 euro. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La redazione di un business plan

Cosa significa redigere un business plan e come far sì che esso diventi uno strumento di strategia d'impresa

Sia che si tratti di una start up, che di un’impresa già avviata, la programmazione del business è un’attività di fondamentale importanza, imprescindibile per aziende di qualsiasi tipo e dimensione.  
Il Business Planning è un processo di decisioni e azioni, volto ad identificare, pianificare, realizzare, valutare e correggere una strategia di impresa. Riguarda, dunque, il vivere l’azienda.
Utilizza, certo, come fondamentale strumento il Business Plan, ovvero la nota relazione, comprendente aspetti descrittivi e numerici, usualmente utilizzata per presentare la realtà aziendale ad investitori, banche e per rispondere a bandi di credito agevolato, ma non può essere ridotta a questo. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Le vendite fallimentari

L'art 107 l.f. Gli obblighi in capo al Curatore. Il Futuro: Le vendite telematiche obbligatorie
Le vendite fallimentari - L'art 107 l.f.

In tema di modalità delle vendite l'art. 107 l.f. afferma che "Le vendite e gli altri atti di liquidazione posti in essere in esecuzione del programma di liquidazione sono effettuati dal curatore tramite procedure competitive anche avvalendosi di soggetti specializzati, sulla base di stime effettuate, salvo il caso di beni di modesto valore, da parte di operatori esperti, assicurando, con adeguate forme di pubblicità, la massima informazione e partecipazione degli interessati."

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

In tema di Capacità di Intendere e di Volere

Il ruolo del grafologo forense negli accertamenti sulla Capacità di Intendere e di Volere

Personalmente, ritengo quello di determinare la capacità di intendere e di volere il quesito più affascinante fra tutti quelli che possono essere posti a un grafologo giudiziario.
E’ curioso come molti avvocati non sappiano (così ho scoperto) che un quesito simile può essere posto a un grafologo.
In tema di CIV, vi è infatti la convinzione che l’accertamento spetti necessariamente a un medico, e che al grafologo competa eventualmente solo di accertare, qualora vi siano dubbi, se un testamento è autentico.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Perchè è utile imparare ad essere assertivi?

Scoprire cosa si intende quando si parla di assertività e a cosa serve distinguendola dallo stile passivo ed aggressivo comprendendone le differenze

Definiamo l’ASSERTIVITA’.
Questo termine viene ormai utilizzato nel parlato quotidiano con una certa frequenza. Spesso però viene impiegato nel modo sbagliato o non è molto chiaro che cosa si intenda quando lo si utilizza. Si tratta di un modo di comunicare efficace ed indica la capacità di AFFERMARE SE STESSI, ovvero di parlare e trasmettere in modo chiaro e funzionale le proprie emozioni, le proprie opinioni e i propri punti di vista, facendo valere i propri diritti nel rispetto dei diritti altrui.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Essere un Life Coach

Cosa significa svolgere la professione di Life Coaching e perche' sarebbe utile rivolgersi ad esso

Essere un Life Coach vuol dire aver scelto di fare una professione che ti permette di poter affiancare le persone in un loro percorso di crescita e cambiamento, accompagnandole e dando loro il giusto supporto nei momenti cruciali, aiutandole a sviluppare l’autoconsapevolezza
Ci si affida ad un Life Coach anche quando non si hanno degli specifici obiettivi, perché un Life Coach offre il giusto appoggio, ogni giorno. Sappiamo che non tutte le persone riescono ad essere sempre ferme e determinate, così il Life Coach affianca ed allena al meglio che può il cliente affinche’ egli sia pronto ad affrontare le sfide quotidiane

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Compensazioni cartelle con crediti erariali

E’ possibile pagare le cartelle riguardanti imposte erariali utilizzando in compensazione i crediti erariali

E’ possibile pagare le cartelle riguardanti imposte erariali utilizzando in compensazione i crediti erariali: per effetto del decreto legge 78/2010 è possibile pagare, anche parzialmente, compensandole con i crediti relativi alle imposte erariali,  le somme indicate in cartella che riguardano imposte erariali (es. Irpef, Ires, IVA) e i relativi oneri accessori (compresi aggio e spese dovute all’Agenzia delle entrate-Riscossione). 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Dal bilancio civile al bilancio gestionale

Il Conto Economico come strumento di analisi e di controllo

Come evidenziato nell’articolo precedente ‘Il bilancio: civile, fiscale o gestionale?’, il bilancio civile e il bilancio fiscale adempiono ad obiettivi diversi: stabilire rispettivamente il reddito civilistico e il reddito imponibile.
Il bilancio è anche uno strumento di comunicazione utile sia all’imprenditore e al CFO per valutare l’andamento dell’impresa, sia ad addetti esterni all’impresa che possono accedere al bilancio d’esercizio registrandosi al portale del Registro delle Imprese. ‘Carte alla mano’, banche, fornitori e altri stakeholders si informano sui principali fatti di gestione anche se possono richiedere un’informativa di bilancio in corso d’esercizio, il cosiddetto ‘bilancio andamentale’. Capita infatti che una banca mutuante richieda all’impresa un’informativa periodica sull’andamento economico – finanziario.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Corso di alta formazione per i gestori della crisi

Dal 19 al 28 maggio prossimi si terrà a Perugia un corso per i gestori della crisi

Dal 19 al 28 maggio prossimi si terrà a Perugia un corso per i gestori della crisi (L.3/2012). Il corso ha una durata di 42 ore complessive ed è valido per l`iscrizione e per l`aggiornamento biennale. 
PROGRAMMA 
1° GIORNATA:  
* LA LEGGE 17 GENNAIO 2012 N.3 
* L'OCC E IL GESTORE DELLA CRISI 
* STRUMENTI DI RISOLUZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO  

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Riproposizione delle eccezioni in appello

Pronuncia del giudice di primo grado su eccezione in senso lato o stretto; appello incidentale o riproposizione? Mancata pronuncia del primo giudice

Normalmente è il perdente che può impugnare la sentenza, ma ci sono casi in cui è la parte vittoriosa a dover ricorrere in appello. Gli attori convengono una società di persone chiedendo l'annullamento della vendita della porzione di un loro podere e varie subordinate. La società convenuta chiede respingersi la domanda ed eccepiscono la prescrizione.  

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

AGCM: separazione societaria per operatori TPL

AGCM: operatori di TPL attivi anche in mercati diversi (art. 8, co. 2bis L287/90) devono separare societariamente le attività. Ma siamo sicuri?

La legge 27/1990 vieta tutti quei fenomeni distorsivi che possono verificarsi in caso di abuso di posizione dominante, concentrazione societaria che sottrae scelte al mercato, aiuti di Stato e, per quanto qui ci occupa, sussidio incrociato fra attività svolte in regime di esclusiva o monopolio legale ed altre attività. 
In sostanza, la disciplina tende a prevenire l’ipotesi che un operatore economico, che eserciti una attività in forza di diritti esclusivi (ad es., una concessione per servizi di interesse economico generale, come può essere il servizio di TPL in un’area determinata), e che dunque disponga ope legis di una “riserva” in cui operare al di fuori del confronto competitivo[1], sebbene a regimi tariffari amministrati (e però, almeno nel caso del TPL, giovandosi per giunta di contributi pubblici), possa utilizzare i profitti di tali attività “protette” per sussidiare e sostenere altre attività che esso potrebbe, sia pure legittimamente, svolgere in “mercati diversi”[2]. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La clausola solve et repete

L'operatività della clausola alla luce del principio di buona fede e di proporzionalità

Il contratto è un fenomeno complesso e la sua analisi in sede contenziosa richiede un’indagine verso la volontà delle parti tenuto conto tuttavia dell’esistenza di un potere attribuito al Giudice il quale può incidere sulla relativa disciplina: dall’applicazione di clausole generali[1], prima fra tutti il principio di buona fede e quello di proporzionalità. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Niente TARSU se i rifiuti sono speciali

Lo ha stabilito la Suprema Corte di Cassazione in concomitanza della Sentenza n°4412 del 23/02/2018

L’orientamento assunto dai Giudici di Palazzaccio trova la sua ratio nell’applicazione del principio normativo disposto ratione temporis dall’art.62, comma 3 del previgente D.lgs.n°507/1992 già palesato dai Giudici di Legittimità in altre pronunce (Cass. Ord.17293/2017) secondo cui dalla superficie tassabile deve essere sottratta quella parte di superficie ove si formano di regola rifiuti speciali, dovendosi intendere tali anche quelli derivanti da lavorazioni industriali

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Rischi sugli investimenti e protezioni possibili

Per investire i propri risparmi risulta indispensabile iniziare a conoscere i rischi

Siamo ormai tutti consapevoli che qualsiasi investimento comporta dei rischi. Per investire i propri risparmi risulta indispensabile iniziare a conoscerli. 
Primo rischio fra tutti e' la concentrazione degli investimenti in una sola asset class. Gli italiani hanno in media investito il 65% della propria ricchezza negli immobili italiani.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

I pastori e il gregge

Le banche sono ancora piene di problemi, ma nessuno ne parla più

Oggi è una domenica piovosa e osservando le auto scorrere sul selciato bagnato mi è venuto in mente come l’essere umano si comporti come un gregge di pecore
La domenica le famiglie più o meno credenti si raccolgono con i loro vestiti nuovi sulle panche delle chiese di quartiere che riecheggiano di canti e preghiere pronunciate con monotone note. 
Queste stesse chiese sono sempre le stesse tutti i giorni, ma nei giorni non festivi sono riempite da 4 persone anziane (se va bene). 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Investire nelle azioni da dividendo

....Quelle che distribuiscono gli utili!

Il dividendo e' quella parte di utile che viene distribuito da una società ai suoi azionisti: rappresenta, insieme alla rivalutazione nel tempo dell'azione, una delle principali motivazioni che spinge l'investitore all'acquisto del titolo suddetto.
La decisione di distribuire il dividendo e' data dall'assemblea ordinaria, ed è una tipica decisione in capo agli amministratori che decidono la distribuzione di una parte degli utili in quanto il restante viene accantonato in riserva legale e straordinaria.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Quanto può costare non pianificare la successione?

È forse inutile pensare a chi andranno i nostri beni e come verranno divisi? Non è solo una questione di età...

In Italia la cultura della successione e del passaggio della ricchezza da una generazione ad un’altra è poco diffusa.
Solo l’8% degli italiani pianifica (a dispetto di quasi l’80% degli inglesi ad esempio).
È forse inutile pensare a chi andranno i nostri beni e come verranno divisi? Non è solo una questione di età...

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

I pir e l`incentivo fiscale

I PIR, introdotti nell’ordinamento italiano con la legge 11 dicembre 2016, n. 232, sono uno strumento di investimento di medio - lungo periodo

“L’intervento normativo nasce dall’esigenza di prevedere un significativo incentivo fiscale finalizzato a canalizzare il risparmio delle famiglie verso gli investimenti produttivi in modo stabile e duraturo, facilitando la crescita del sistema imprenditoriale italiano. 
L’obiettivo della normativa in esame è, in particolare, quello di indirizzare il risparmio delle famiglie, attualmente concentrato sulla liquidità, verso gli strumenti finanziari di imprese industriali e commerciali italiane ed europee radicate sul territorio italiano per le quali maggiore è il fabbisogno di risorse finanziarie e insufficiente è l’approvvigionamento mediante il canale bancario” (Agenzia delle entrate, circolare n 3/E, Roma 2018, pag. 3). 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Investire con copertura del cambio: conviene?

Non sempre la copertura del cambio rappresenta una scelta giustificata e spesso i risparmiatori non sono consapevoli dei costi legati ad essa

Un investitore italiano che sottoscrive strumenti finanziari globali è esposto al cosiddetto “rischio cambio”. 
Di cosa si tratta? Semplicemente che il rendimento complessivo di un determinato prodotto è influenzato anche dall'andamento dell'euro rispetto alla valuta del paese in cui si investe. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Sempre più cash nei portafogli degli italiani

Gli italiani investono sempre meno e per paura e incertezza diventano conseguentemente più poveri. I dati dell'ultima indagine Bankitalia

Tra il 2014 e il 2016 la ricchezza netta media delle famiglie è diminuita del 5 per cento a prezzi costanti, proseguendo la flessione avviatasi nel 2010. 
Come in passato, il calo è stato determinato dall’andamento delle attività reali che ha riflesso prevalentemente la riduzione del valore degli immobili

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Chi prima comincia...

L'importanza di regalare un Fondo di Previdenza Complementare ai propri figli

La bicicletta, il cellulare, i videogiochi, la vacanza studio... 
Tutti noi lavoriamo e sogniamo di poter soddisfare i bisogni e i desideri dei nostri figli, a volte con criterio, pensando al loro futuro, a volte solo per soddisfare uno sfizio che magari noi, alla loro età, non potevamo neanche immaginare. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

I mercati obbligazionari nel 2018

Alcune considerazioni in merito

Mai come quest'anno la parola d'ordine per l'obbligazionario sara la flessibilita' ed alcuni accorgimenti tattici. 
Questa flessibilita' sara' imperniata su  basse durations di portafoglio, su pochi  governativi area euro ma su comparti legati all'inflazione, sulla massima diversificazione per emittente e per aree geografiche. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Alcuni consigli da uno che se ne intende...

Il "value investor" per eccellenza

Warren Buffet, l'oracolo di Omaha. 
E' considerato il piu' grande value investor di sempre, e' chiamato l'oracolo di Omaha per la sua sorprendente abilita' negli investimenti finanziari: nel 2017 e' risultato essere il secondo uomo piu' ricco del  mondo con un patrimonio di 75,6 miliardi di dollari. 
Allora, con tutte le cautele del caso, mi sono messo a sentire una sua intervista televisiva per carpire spunti e capire come la pensa questo distinto signore nato il 30 agosto del 1930 e che da una vita investe sui mercati finanziari con notevoli risultati. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

lunedì 26 marzo 2018

ISO45001: ecco tutto ciò che c’è da sapere

IS&FM Srl è a completa disposizione nel seguire le aziende per ottenere la certificazione ISO 45001:2018.

Il sistema di gestione ISO45001 vuole essere lo standard minimo per proteggere i dipendenti delle aziende di tutto il mondo.
La ISO45001 fornisce un quadro per aumentare la sicurezza, ridurre i rischi sul posto di lavoro e migliorare la salute e il benessere sul lavoro, consentendo di migliorare in modo proattivo le prestazioni in materia di prevenzione degli infortuni.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Come scegliere il parquet?

Ecco le caratteristiche da valutare quando si vuole rivestire il pavimento con il parquet

Il pavimento in parquet è diventato uno degli elementi protagonisti in tema di arredamento della casa. Non solo per la sua bellezza, per la sua connotazione naturale (c’è una spinta sempre maggiore verso le abitazioni bio, il feng shui e arredate con materiale naturale), ma anche perché il parquet è un ottimo isolante termico ed acustico. 

Leggi tutto l'articolo.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Notifica cartella di pagamento via Pec, il costo non varia

Nonostante il ricorso sempre più ampio alla Pec rispetto a quello postale, gli addebiti a carico dei contribuenti non cambiano

Tutte le cartelle di pagamento contengono, oltre all’indicazione dei tributi da pagare, anche una voce fissa a carico del contribuente. Si tratta del diritto di notifica che, da quanto dice l’agenzia delle Entrate-Riscossione, remunera l’intera attività di notifica e non solo il servizio di spedizione per posta. A prevederlo è stato il Decreto Lgs 112/1999 che indicò la cifra di seimila lire e ne rimandò l’aggiornamento a successivi decreti ministeriali. L’importo attuale di 5,88 euro è stato fissato nel 2007 dal Dm del 13 giugno. Il diritto di notifica riguarda solo le cartelle e non altri atti come avvisi di intimazione e solleciti di pagamento. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Bonus assunzioni giovani 2018: le novità dell'INPS

Il bonus assunzioni giovani 2018 ha subito aggiornamenti, vediamoli insieme

La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto un nuovo esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro in relazione alle nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti effettuate a partire dal 1° gennaio 2018, comprese le trasformazioni di precedenti rapporti a termine.
Con la circolare n. 40 del 2 marzo 2018 l’Inps fornisce le indicazioni operative per la fruizione dell’esonero, in particolare l’Istituto chiarisce che l’applicazione in UniEmens dello sgravio potrà essere effettuata a partire dalla denuncia contributiva relativa al mese di Marzo 2018.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

venerdì 23 marzo 2018

Trust e azione revocatoria ex art. 2901 c.c.

Il Trust e la sua revocabilità: i presupposti per tale azione revocatoria

Con riferimento al Trust ed alla possibilità che questo istituto sia revocato, occorre fare sempre riferimento al momento in cui lo stesso viene realizzato e soprattutto gli scopi che lo connaturano.
Il Tribunale di Mantova, con sentenza del 19 febbraio 2018, ha specificato che l’azione revocatoria ex art. 2901 cod. civ. è esercitabile laddove il conferimento dei beni in un trust familiare siano stati posti in essere dal disponente, successivamente al rilascio di una fideiussione a vantaggio di una società. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Anonimato del Whistleblower: è per sempre?

La durata delle garanzie dell’anonimato del segnalante opera solamente in ambito disciplinare e comunque entro determinati limiti

In un articolo già pubblicato il 22/11/2017 si è illustrata la portata delle norme introdotte dalla legge n. 179/2017 a tutela degli autori di segnalazioni di reati o di irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato. 
In una recente sentenza, la n. 9047/2018, la Sesta Sezione Penale della Corte di Cassazione si è pronunciata sulla durata delle garanzie dell’anonimato del segnalante ed ha precisato che opera solamente in ambito disciplinare e comunque entro determinati limiti.  

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Impero Austro-Ungarico e cittadinanza italiana

I discendenti di persone nate nel territorio dell'Impero Austro-Ungarico hanno ancora possibilità di essere riconosciuti cittadini italiani?

La legge 379 del 2000 prevedeva che potessero ottenere la cittadinanza italiana le persone ed i loro discendenti che risultavano emigrate all’estero, ad esclusione della attuale Repubblica austriaca, prima del 16 luglio 1920 ed originarie dei territori già appartenuti all’Impero austro – ungarico attualmente facenti parte dello Stato italiano. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Frode carosello

La ripartizione dell’onere probatorio e la responsabilità dell’amministratore

1. Premessa. 
2. Normativa di riferimento e struttura del reato. 
3. Ripartizione dell’onere probatorio tra Amministrazione e contribuente, in ambito di operazioni inesistenti (Cass.n. 5173/2017). 
4. Onere della prova della frode carosello in presenza d’indizi (Cass. nn. 3473/18 e n. 3474/2018). 
5. Responsabilità dell’amministratore: si applica la sanzione amministrativa qualora l’ente o la società siano artificiosamente costituiti nell’interesse esclusivo della persona fisica che ha commesso la violazione (Cass.n.5924/2017). 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

A cosa serve la Pianificazione Previdenziale

Come si può aiutare il lavoratore a comprendere la propria situazione previdenziale? Quali i punti di partenza da cui partire per una corretta analisi?

Carissimi lettori, 
Non è facile oggi giorno per chiunque capire con precisione la propria posizione pensionistica...calcolare il tasso di sostituzione ossia il rapporto tra pensione prevista e reddito ante pensione è difficile! E che dire allora del calcolo della prestazione della pensione obbligatoria di base! Il calcolo di questa dipende nel sistema contributivo da variabili quali il Pil reale, l'inflazione attesa, dalla dinamica di crescita del proprio reddito, per finire da coefficienti di trasformazione e dalla percentuale contributiva! Cose da far scoppiare la testa!!!

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Passaggio generazionale e successione

Cosa succede al tuo patrimonio o alla tua azienda se non fai nulla? Ti sei mai fatto questa domanda?

In Italia il 95% delle successioni avviene senza testamento ed il patrimonio ricevuto in eredità negli ultimi decenni è aumentato, con la previsione di ulteriori aumenti nei prossimi anni.
La quota di famiglie che dichiara di aver ricevuto un lascito è cresciuta tra il 1991 e il 2002 dal 26 al 34 per cento, ed è rimasta su valori analoghi anche nel 2014 (Fonte Bca d’Italia).  

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Fai da te o risparmio gestito?

...Una bella differenza!

Torno sull'argomento per fare una breve considerazione su cosa puo' fare un team di gestione professionista su un portafoglio ben diversificato rispetto ad un singolo investitore "faccio da me".
Vi trasmetto i dati aggiornati al mese di marzo 2018 di un noto portafoglio bilanciato prudente ben gestito (ottimo rapporto rischio rendimento - esposizione azionaria media 20%) tanto per farvi rendere conto di che lavoro c'e' dietro ad un tipo di portafoglio di questo genere  e paragonarlo a qualsiasi altro portafoglio "fai da te".

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il Consulente Finanziario

Le 4 figure essenziali per la vita economica e lavorativa di un risparmiatore

La prima figura che analizziamo è quella del Consulente Finanziario. 
E’ un esperto finanziario, personale e qualificato (che può essere indipendente o meno), che vi aiuta a decidere quali prodotti presenti sul mercato finanziario rispondono alle vostre necessità e caratteristiche di vita. Il suo ruolo consiste nel determinare le vostre particolari esigenze d’investimento sulla base della situazione finanziaria, dello stile di vita e degli obiettivi, e poi nel raccomandare prodotti idonei.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Cucine a gas o a induzione?

Quale scegliere tra le due soluzioni?

Cucine a gas o a induzione? E’ la domanda che si pone chi deve cambiare o ristrutturare casa o semplicemente cambiare cucina. E, come spesso accade, la novità fatica a prendere piede per poi rappresentare il futuro. E’ stato così per i cd, poi per gli smartphone e, viene da pensare, anche per le cucine a induzione. Se pensiamo alle cucine, proviamo a immaginare il cambiamento tra i forni a gas e quelli elettrici… I piani cottura a induzione sono, infatti, ancora poco diffusi nelle cucine degli italiani, ma il trend di utilizzo è costantemente in aumento.  

Leggi tutto l'articolo.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Pubblicata la ISO 45001:2018: insieme più sicuri!

Pubblicata la nuova norma internazionale per la salute e sicurezza sul lavoro ISO 45001:2018: è il momento di iniziare a migliorare!

La tanto attesa norma tecnica ISO 45001:2018 è stata finalmente pubblicata il 12 marzo 2018 e, quanto meno nelle intenzioni, è destinata a trasformare il modo di lavorare nei luoghi di lavoro a livello globale.  
La ISO 45001:2018 è destinata a sostituire di fatto la BS OHSAS 18001:2007, da cui eredita comunque parte dell’impostazione, in quanto fissa a livello internazionale i requisiti per un sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro, accompagnandoli da una linea guida per la loro applicazione. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Bonus assunzioni Sud 2018

Incentivo occupazionale rivolto ad imprese del Sud Italia

Si tratta di un incentivo riservato ai datori di lavoro che assumono, a tempo indeterminato nell'anno 2018 soggetti disoccupati e residenti nelle Regioni del Sud Italia. 
Le imprese del Sud che assumono nell'anno 2018, possono beneficiare di uno sgravio contributivo fissato ad un massimo di €.8060 per ogni lavoratore assunto a tempo indeterminato o,di un bonus riproporzionato per le assunzioni a tempo determinato, ed ancora, uno sgravio contributivo pari al 50% per il secondo ed il terzo anno. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Digitalizzazione, formazione e produzione

Politiche di sviluppo e piano attuativo per uscire dalla crisi. Lo sforzo del Miur e delle altre istituzioni per rilanciare l`economia del Paese

La nostra società, oggi più che mai, nel momento politico che stiamo vivendo, dopo i risultati ottenuti dalle recenti elezioni politiche svolte il giorno 04 marzo 2018, deve seriamente confrontarsi su alcuni pilastri di osservazioni quali:
1) La consapevolezza di dover obbligatoriamente potenziare il nostro sistema formativo italiano basandosi sulla crescita e l'innovazione  di una nuova didattica applicata per formare consapevolmente i suoi 3 vari livelli di  formazione digitale.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il coaching in breve: finalità e caratteristiche

Questo articolo vuole spiegare il coaching anche attraverso le differenze con altre relazioni d'aiuto quali psicologo o counselor

Al giorno d’oggi, specialmente nelle grandi città, si sente sempre più spesso parlare di Coach. Ma al di là delle mode del momento, cercheremo in questo articolo di capire esattamente il ruolo che svolge questa figura e quali sono le differenze tra il suo lavoro e quello di altre figure professionali che di primo acchito potrebbero svolgere un’attività molto simile.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il diritto di precedenza nei contratti a termine

Chi ha prestato attività lavorativa per un periodo superiore a sei mesi presso la stessa azienda ha diritto di precedenza nelle assunzioni

L’art.24 del Decreto Legislativo 81/2015 attribuisce al lavoratore a cui è scaduto il contratto a tempo determinato e che abbia lavorato almeno sei mesi, il cosiddetto “diritto di precedenza” nelle assunzioni che vengono effettuate dal datore di lavoro nei successivi 12 mesi, per le stesse mansioni. 
Quindi, in linea di massima, al lavoratore che con uno o più contratti ha lavorato almeno sei mesi in un’azienda, spetta il diritto di essere riassunto nel caso in cui la stessa azienda effettui o voglia effettuare assunzioni per personale con le medesime funzioni. Ma andiamo a vedere caso per caso le previsioni dell’art.24. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La tua banca è solida?

Come faccio sapere se la banca alla quale ho affidato i miei risparmi è solida? Quali sono le cose che devo controllare? Leggilo qui sotto...

Le banche sono sempre state viste come delle istituzioni solide ma, dalla crisi del 2008 i vecchi paradigmi sono venuti a mancare; oggi le banche stanno attraversando un periodo di grave incertezza.
Quali strumenti possediamo per poter valutare consapevolmente la solidità dell’Istituto presso il quale abbiamo in custodia i nostri risparmi?
Sappi che esistono diversi indicatori, il punto è saperli interpretare correttamente, per questo il consiglio di un esperto ti potrebbe tornare utile.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Danni all'immagine

Danno che minaccia la reputazione di un diritto

Titolare del diritto all’immagine è qualsiasi persona fisica. È, allora, portatore attivo del diritto all’immagine chiunque sia dotato della capacità giuridica, che si acquista, ai sensi dell’art. 1 c.c., al momento della nascita. 
Come tale, il risarcimento del danno all’immagine potrà concernere anche lo sfruttamento dell’immagine della persona fisica che sia avvenuto per mere esigenze commerciali, speculative. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Infiltrazioni al garage. Chi paga le spese?

Ripartizione delle spese per la riparazione del soffitto del box garage e del pavimento del sovrastante cortile condominiale

Il Caso: un sovrastante cortile adibito ad accesso pedonale dell’immobile condominiale presenta dei danni alla pavimentazione e alla guaina e ciò determina il danneggiamento per infiltrazioni nel piano interrato dell’edificio, nello specifico ad un box garage di proprietà esclusiva di un condomino il quale non utilizza l’accesso pedonale sovrastante. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il singolo proprietario e i debiti del condominio

Il singolo proprietario è limitatamente aggredibile per i debiti del condominio, motivi di opposizione a precetto

Con sentenza n.22856 del 29 settembre 2017 la Cassazione si è pronunciata sul tema del recupero del credito nei confronti del singolo condomino per un debito del condominio. 
Il caso di specie trae origine dal precetto notificato da un’impresa di costruzioni nei confronti di alcuni condomini sulla scorta di un decreto ingiuntivo, ottenuto nei confronti del condominio, presso il quale la summenzionata impresa aveva effettuato dei lavori di ristrutturazione e non aveva ottenuto il pagamento del corrispettivo pattuito. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Riassegnazione www.brunellodimontalcino.it

Il Prestatore del Servizio di Risoluzione extragiudiziale delle Dispute (PSRD), ha disposto la riassegnazione del nome a dominio `brunellodimontalcino`

In data 18 dicembre 2017, il Prestatore del Servizio di Risoluzione extragiudiziale delle Dispute (PSRD), ha disposto la riassegnazione del nome a dominio “brunellodimontalcino.si.it a favore del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino. 
Il Ricorrente ha provato l’esistenza di propri diritti esclusivi sul segno “brunellodimontalcino”. Il relativo nome a dominio opposto è evidentemente confondibile sia letteralmente, sia foneticamente con il marchio – identico e contenuto per interno nel dominio – la cui esclusiva titolarità il Ricorrente ha documentalmente provato depositando in atti i relativi titoli di proprietà industriale

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Riconoscimenti per missioni estere

Le pronunce delle Corti di merito. La pronuncia della Corte Costituzionale e i capovolgimenti del primo grado

RICONOSCIMENTI per il personale delle Forze Armate che ha preso parte a missioni per conto dell’O.N.U. ed equiparate.
Il fine ultimo della legge sui benefici combattentistici è quello di dare valore e dignità alla vita dei nostri soldati che prendono parte a missioni eufemisticamente definite “di pace” che comportano rischi equiparabili alle situazioni di conflitto armato per il personale impiegato.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il fisco deve riscuotere entro cinque anni

Corte di Cassazione, ordinanza n. 1997 depositata in cancelleria il 26 gennaio 2018

La Corte di Cassazione, con l’importante e condivisibile ordinanza n. 1997 depositata in cancelleria il 26 gennaio 2018, ha confermato il principio, di carattere generale, secondo cui la scadenza del termine perentorio sancito per opporsi o impugnare un atto di riscossione mediante ruolo, o comunque di riscossione coattiva, produce soltanto l'effetto sostanziale della irretrattabilità del credito, ma non anche la cd. "conversione" del termine di prescrizione breve eventualmente previsto in quello ordinario decennale, ai sensi dell'art. 2953 c.c.. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La natura tributaria della TIA

Tariffa di igiene ambientale e imposta sul valore aggiunto. La Cassazione continua a ribadire il proprio orientamento sulla natura tributaria della TIA

L’annosa – e ormai inflazionata – questione della natura tributaria della tariffa di igiene ambientale, pare non essere ancora stata metabolizzata da parte degli enti che tale tributo hanno applicato. 
Ebbene, come ormai noto, la tariffa di igiene ambientale di cui all’art. 49, d. lgs. 5 febbraio 1997, n. 22 ha pacificamente natura tributaria.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Perdita della vita, quando il danno è risarcibile?

Le Sezioni Unite riconoscono il danno catastrofale, sofferto da chi rimane lucido prima di morire, ma non il danno tanatologico

La perdita di una persona cara, come un familiare o un convivente, è certamente risarcibile nella misura in cui, venendo a mancare quella persona, contemporaneamente manca una fonte di reddito per chi gli sta vicino. Questa voce di danno è di natura strettamente economica e rientra nella categoria del danno patrimoniale. Ma sono risarcibili anche voci di danno non patrimoniale?

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La diligenza del prestatore di lavoro

In questo primo articolo si tratterà della diligenza del prestatore di lavoro. Seguirà "II dovere di fedeltà del prestatore di lavoro"

Nel rapporto di lavoro subordinato la regola della diligenza del prestatore di lavoro è posta a cardine essenziale dell’esistenza del contratto stesso. La fonte normativa comune che regola la diligenza del lavoratore è contenuta nell’art. 2104 del Codice Civile, specificatamente nel comma 1. 
La diligenza nel rapporto di lavoro subordinato è un parametro per valutare l’esatta esecuzione della prestazione resa dal dipendente. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Responsabilità dei genitori

La probatio diabolica della buona educazione

L’ordinamento italiano prevede l’obbligo di risarcire il danno in capo a colui che ha commesso il fatto . Il nostro ordinamento prevede però anche delle ipotesi in cui, soprattutto allo scopo di rafforzare la tutela dei danneggiati, è configurabile la responsabilità di un soggetto diverso dall’autore del fatto dannoso, accanto, eventualmente, alla responsabilità di quest’ultimo. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

giovedì 22 marzo 2018

Finanza sostenibile e consulenza responsabile

Finanza sostenibile e consulenti socialmente responsabili, due temi interconnessi. SRI e ESG vicini e complementari, i criteri del nostro futuro?

Si sente molto parlare negli ultimi tempi di finanza sostenibile, ma andiamo ad analizzare insieme nel dettaglio di che cosa si tratta. 
Da alcuni anni la maggior parte delle case di investimento si sono interessate sempre con più attenzione ai temi relativi alla cura del pianeta.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Fondi pensioni, guida alla previdenza complementare

Guida alla previdenza complementare

Quando si parla di fondo pensione è necessario ricordare che il sistema previdenziale italiano si compone di due grandi pilastri: la previdenza obbligatoria e la previdenza complementare. Il fondo pensione rientra in questa seconda categoria, configurandosi come previdenza integrativa. Il cittadino versa una quota mensile o annuale in un fondo pensione, stipulato in accordo con un istituto di credito o una compagnia assicurativa.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Millenials e risparmio

I Millenials: che rapporto hanno con i soldi?

Il Time Magazine li definisce “Overeducated, underemployed, wildly optimistic”, vale a dire sovra-istruiti, sottoccupati, selvaggiamente ottimisti. Sono più aperti, esigenti, tecnologicamente evoluti ed informati della generazione che li ha preceduti. Hanno un approccio alla vita adulta unico, sono molto legati ai valori familiari, al rapporto con gli amici e alla comunità intesa in senso ampio. I Millennials, o Generazione Y, sono i ragazzi nati tra gli anni ‘80 e fine anni ‘90 nel mondo occidentale.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

American duties

Davvero un ritorno al protezionismo???

Vediamo di capire di cosa si tratta e come potrebbe influire sui mercati questo paventato ritorno dei dazi made in USA.
Trump ha deciso di mettere dazi del 25% sulle importazioni di acciaio e del 10% su quelle in alluminio.
La ragione di ciò, almeno quella ufficiale, e' che questo tipo di importazione potrebbe mettere in serio pericolo la sicurezza nazionale americana in quanto entrambi i materiali vengono impiegati nell'industria bellica e quindi l'obiettivo è quello di diventare meno dipendenti da forniture straniere.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Cervello e investimenti...

Fisiologia e finanza

Da vari studi ormai sappiamo che la scelta tra azioni ed obbligazioni ed il relativo passaggio da una scelta all'altra sono collegati alle attività di due specifiche aree del cervello: il nucleo accumbens e la corteccia insulare detta insula.
Il nucleo accumbens e' una regione presente ad ambo i lati del telencefalo ed è situato tra la testa del nucleo caudato e la parte anteriore del putamen: gioca un ruolo importante nei processi inerenti l'avversione, la motivazione, la ricompensa e molti meccanismi di rinforzo all'azione.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Riqualificazione, tra detrazioni e soluzioni convenienti

Ecco come effettuare gli interventi di riqualificazione energetica sfruttando le detrazioni e abbattendo i costi

Con la Legge di Bilancio 2018 (Legge 27.12.2018 n.205), sono state riconfermate le detrazioni sugli interventi edili di ristrutturazione e di riqualificazione energetica, pur con qualche modifica sulle aliquote. 
Infatti, se è stata riconfermata l’aliquota del 50% sui lavori di ristrutturazione, è stata abbassata, sempre al 50%, la percentuale prevista per le opere di riqualificazione energetica, fatte salve alcune di esse per le quali è rimasta invariata l’aliquota al 65% dell’anno passato. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.



Segui Pronto Professionista su Facebook: