lunedì 19 febbraio 2018

Epatite quiescente e risarcibilità del danno

I limiti della ascrivibilità alla Tabella A DPR 834/81: la differenza tra epatite C ed epatite B

Chi scopre di essere affetto da una epatite ed ha subito in passato trasfusioni di sangue può presentare domanda alla propria ASL di appartenenza per ottenere l’indennizzo di cui alla L. 210/92. Previa istruttoria, l’istante verrà sottoposto a visita dalla C.M.O. competente, la quale si dovrà esprimere su tre elementi: nesso di causalità, tempestività della domanda ed ascrivibilità a tabella della patologia. Non condividiamo l’orientamento giurisprudenziale secondo il quale il danno è indennizzabile solo quando supera una soglia minima, mentre coloro i quali sono affetti da un’epatite in uno stato “quiescente” - secondo il Ministero, in questo caso “non ascrivibile” ad alcuna categoria della Tabella A allegata al D.P.R. 834/1981 - non potrebbero accedere ai benefici di cui alla L. 210/92.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

venerdì 16 febbraio 2018

Responsabilità medico-sanitaria

Corte di Cassazione Sez . Civ. con la sentenza n 1251/2018 - Obbligo di prestazione e correlato dovere di protezione del paziente

La Suprema Corte di Cassazione Sez . Civ. con la sentenza n 1251/2018 del 19 gennaio 2018 si è pronunciata nuovamente in tema di responsabilità medico-sanitaria. 
Il caso che ci occupa riguarda la citazione in giudizio della ULSS da parte dei congiunti del paziente deceduto per il riconoscimento del risarcimento dei danni subiti in conseguenza della morte cagionata da una condotta colpevolmente omissiva dell'ente convenuto. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Responsabilità omissiva dell'infermiere

Cassazione Penale sez. 4^ - n. 5 del 2018 - Posizione autonoma di garanzia dell'infermiere nei confronti del paziente

La sentenza penale Cassazione sez. 4^ - n. 5 del 2018 affronta il tema della responsabilità medica con particolare riguardo alla condotta di tipo omissivo dell’infermiere. 
Il caso riguarda il decesso di un paziente per il quale il Tribunale aveva accertato la responsabilità dell’infermiere  nel  ‘non aver allertato il medico di guardia in presenza di una crisi ipotensiva’, sentenza poi riformata dalla Corte di appello per estinzione per intervenuta prescrizione. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Fallimento: il pagamento del coobbligato

Il coobbligato del fallito che abbia pagato il creditore parzialmente in data successiva al fallimento non può surrogarsi nei diritti del creditore

Il caso è quello del garante del debitore poi fallito che, escusso dal creditore, abbia effettuato dei pagamenti parziali e non integralmente satisfattivi dopo la dichiarazione di fallimento del debitore principale. La domanda di surroga nei diritti del creditore verso il fallimento è in tal caso inammissibile. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Responsabilità medico base per omicidio colposo

Corte di Cassazione con la sentenza n. 3869 del 2018 si è occupata della responsabilità del medico di base

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 3869 del 2018 si è occupata della responsabilità del medico di base condannato per omicidio colposo per la morte di un paziente. 
Il caso riguarda un paziente affetto da tetraparesi spastica e cerebropatia ricoverato per tali patologie da molti anni presso il centro di riabilitazione ove il professionista svolgeva l’attività di medico di base che aveva riportato, in costanza di ricovero nella menzionata struttura, la frattura del femore destro. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

I casi della vita - Un infortunio

Un imprenditore edile artigiano era stato incaricato da una Società di verificare, dopo una grandinata, lo stato dell’arte del tetto di un capannone

Come noto, numerosi sono gli infortuni sul lavoro nell’ambito dell’edilizia. 
Questo il caso concreto. 
Un imprenditore edile artigiano era stato incaricato da una Società mia cliente di verificare, dopo una grandinata, lo stato dell’arte di un tetto di un capannone
L’artigiano si recava, quindi, presso il capannone e salito sopra il tetto senza i dispositivi di sicurezza cadeva rovesciando al suolo. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La legge sul biotestamento

Finalmente anche lo stato italiano è dotato di una legge relativa al biotestamento e alle disposizioni di fine vita.

Finalmente anche lo stato italiano è dotato di una legge relativa al biotestamento e alle disposizioni di fine vita, che costituisce senz’altro una grande conquista per i diritti del paziente, valorizzando “la relazione di cura e di fiducia tra paziente e medico” con il coinvolgimento “se il paziente lo desidera, anche (de)i suoi familiari”. 
Il testo dispone, innanzitutto, che nessun trattamento sanitario possa essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero e informato della persona interessata. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Aereo in ritardo?

Volo ritardato e onere della prova

La Corte Suprema di Cassazione, Terza Sezione Civile, con ordinanza n. 1584/2018 si è pronunciata sul diritto al rimborso per il passeggero il cui volo aereo subisca un ritardo
La Corte sottolinea che la Convenzione di Montréal, ratificata e resa esecutiva in Italia con la legge n. 12/2004, non disciplina l’onere circa la prova dell’inadempimento

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Malpractice medica, condizione di procedibilità

Condizione di procedibilità e risvolti pratici post Riforma Legge "Gelli" (LEGGE 8 marzo 2017, n. 24) - Rito ordinario - 702 bis C.P.C.

L’art. 8, comma 1, della Legge in commento, in materia di responsabilità del sanitario, ovvero del socio-sanitario, eleva a condizione di procedibilità della domanda, l’espletamento della consulenza tecnica anticipata (ex art. 696 bis c.p.c.) finalizzata alla sottoscrizione di un atto conciliativo, che deve concludersi nel termine perentorio di 6 mesi. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Ravvedimento operoso

Ravvedimento operoso nella disciplina tributaria

Il ravvedimento operoso permette di rimediare a omissioni, ritardi, irregolarità pagando una sanzione inferiore rispetto a quella che spetterebbe nel caso in cui fosse l'Agenzia delle Entrate ad irrogarla. (art. 13 del Dlgs n.472 del 1997).
L'utilizzo del ravvedimento operoso è consentito a tutti i contribuenti. A seguito della legge di stabilità 2015 (legge n. 190 del 23 dicembre 2014 – comma 637 lettera b) sono stati modificati i limiti di tempo del ravvedimento operoso.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Debiti dell'azienda ceduta: chi ne risponde?

Cessione di azienda e responsabilità della cessionaria per i debiti dell'azienda ceduta

L'ipotesi di trasferimento d'azienda ricorre non solo nei casi espressamente contemplati della vendita, dell'affitto e della concessione in usufrutto dell'azienda, ma anche nelle ipotesi in cui, ferma restando l'organizzazione del complesso dei beni destinati all'esercizio dell'impresa e, quindi, immutato il suo oggetto e la sua natura obiettiva, si sia realizzata la sostituzione della persona del titolare, quale che sia il mezzo giuridico attraverso il quale detta sostituzione si attua e relativamente alla cessione di beni aziendali realizzati attraverso atti negoziali distinti di trasferimento in proprietà, affitto o a titolo di comodato, facenti parte di un disegno unitario (Cass. civ., 09/10/2009, n. 21481). 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Edilizia agevolata: quando il prezzo è eccessivo

Vincolo del prezzo massimo di cessione di alloggi in edilizia convenzionata. E' possibile agire per ottenere la restituzione del prezzo pagato in più

Coloro che hanno acquistato da un venditore assegnatario di immobile costruito in regime di edilizia convenzionata al prezzo di mercato invece che al prezzo previsto dalla Convenzione comunale, hanno il diritto di vedersi restituire dal venditore la differenza di prezzo pagata in più. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

OICR: l'anomala compensazione

La compensazione delle minusvalenze e delle plusvalenze non è consentita negli OICR

Premetto che la normativa fiscale definisce il guadagno derivante dall’investimento negli oicr da parte dei privati “reddito di capitale”, i quali differiscono dai “redditi diversi di natura finanziaria” o  “capital gain”.
Pertanto dal punto di vista fiscale, il reddito (di capitale) in questo caso non può essere denominato capital gain o plusvalenza, ma “provento” che viene determinato come:
• differenza positiva tra il corrispettivo percepito a seguito di riscatto/liquidazione e il costo di sottoscrizione/acquisto.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Provvidenza o previdenza?

Quello zaino sulle spalle...

Davide cammina con il suo zaino sulle spalle, si avvicina a scuola e la sua preoccupazione maggiore in questo periodo è la prova invalsi che dovrà sostenere a maggio. 
Non sa ancora che quello che dovrebbe preoccuparlo di più è che quello zaino sulle spalle rappresenta una parte di debito pubblico che si accumula e continua a creare interessi diventando sempre più pesante. 
E in particolare chi ne ha fatto le spese è il sistema pensionistico
 
Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Lo sviluppo del linguaggio e le balbuzie

Il linguaggio viene appreso durante i primi anni di vita e questo apprendimento si configura per PERIODI o STADI che gradualmente precisano...

Il linguaggio viene appreso durante i primi anni di vita e questo apprendimento si configura per PERIODI o STADI che gradualmente precisano e differenziano gli elementi fonologici, morfologici, semantici e sintattici:
· 0-3 mesi emissioni di suoni vocali. Primo tentativo vocalico del neonato.
· 4-6 mesi uso di espressioni facciali sia negative sia positive e inizio della lallazione
  
Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Struttura sanitaria e responsabilità civile

L'ultimo arresto della S.C. in tema di responsabilità della struttura sanitaria per fatto di terzi

Come noto, l’art. 7 della l. n. 24/17 (c.d. l.”Gelli – Bianco”) prevede che la struttura sanitaria, pubblica o privata, la quale, nell’adempimento della propria obbligazione  si avvalga dell’opera di esercenti la professione sanitaria anche se scelti dal paziente e non dipendenti della struttura medesima, risponda delle loro condotte colpose o dolose ai sensi degli artt. 1218 e 1228 c.c., ossìa per inadempimento di un’obbligazione ed in forza della responsabilità per fatto doloso o colposo di un terzo ausiliare. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Investire al meglio: la diversificazione

Non strumenti miracolosi, ma metodo nelle scelte di risparmio e investimento. L’importanza della diversificazione

Se ci trovassimo a gestire un ristorante con l’obiettivo di farlo crescere e lavorare con serenità, come ci comporteremmo? Prepareremmo un unico piatto o cercheremmo di avere un ampio menù? 
Ciò che sembra scontato per qualsiasi attività, troppo spesso non lo è quando si parla di investimenti

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Legge di stabilità 2018: assunzione giovani

E’ entrata in vigore dal 1 gennaio, la l. n. 205 del 27.12.2017, Legge di Bilancio per il 2018

La nuova legge di stabilità, ha introdotto, tra le numerose novità, un incentivo strutturale destinato a giovani che non siano stati mai assunti in precedenza con contratto di lavoro a tempo indeterminato. Esaminiamo, in dettaglio, tutte le specifiche.
Rapporti di lavoro agevolati.
L’incentivo concerne, innanzitutto:
· le assunzioni effettuate dall’1.1.2018 con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato a tutele crescenti;
· le conversioni, successive all’1.1.2018, di contratti di lavoro a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Morosità in ambito condominiale

In questo breve articolo si affronta sinteticamente la problematica della morosità nell'ambito condominiale

La morosità nei condomini è una delle maggiori problematiche con la quale gli amministratori devono fare i conti quotidianamente. Spesso, infatti, specie in questo periodo di crisi, si assiste all’incapacità dei condomini di far fronte alle spese correnti, e, più frequentemente, a quelle straordinarie derivanti della necessaria manutenzione che periodicamente va fatta in materia edilizia (rifacimento facciata, sistemazione balconi con cordoli pericolanti, ecc.). Ma in questi casi che tutela hanno i creditori? Ossia il condominio stesso e le imprese di costruzione e/o gli altri terzi creditori? 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Illegittima ingiunzione di pagamento TIA

Illegittimità delle richieste di ingiunzione di pagamento TIA (Tarsu)

Gli italiani, in questo periodo, si sono visti notificare migliaia di richieste di pagamento relativi alla Tariffa Igiene Ambientale (TIA) spesso eseguite da società private che non hanno il potere di emettere ingiunzioni di pagamento in quanto carenti dei requisiti di cui all’art. 2 R.D. n. 639/1910.
È ormai assodato, in dottrina come in giurisprudenza, che competenti a giudicare le controversie relative alla suddetta tariffa, sono le Commissioni Tributarie Provinciali in quanto, pur chiamandosi “tariffa” altro non è che una vera e propria tassa che sostituisce la vecchia Tassa sui rifiuti solidi urbani (TARSU) come confermato dalla Suprema Corte di Cassazione con sentenza n. 5078/16.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Azzerodebiti - Legge "Salva suicidi"

Per il debitore sovraindebitato la legge 3/2012 ha previsto una nuova procedura per poter arrivare alla esdebitazione

La legge n. 3/2012 (così come successivamente modificata) ha fornito per la prima volta la definizione normativa di sovraindebitamento e ha disciplinato strumenti di risoluzione dello stesso. Il sovraindebitamento è definito come il “perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte e il patrimonio prontamente liquidabile per farvi fronte, che determina la rilevante difficoltà di adempiere le proprie obbligazioni, ovvero la definitiva incapacità di adempierle regolarmente”.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Operativo incentivo occupazione Mezzogiorno

Incentivo occupazione Mezzogiorno 2018, di cosa si tratta, come funziona a chi spetta

Con l’adozione di due Decreti, l’ANPAL (Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro) ha reso operativo l’incentivo, previsto ai sensi del comma 893 dell'art. 1 della Legge n. 205/2017, ossia la Legge di Bilancio 2018, per le assunzioni nel Sud Italia, favorendo l’assunzioni a tempo indeterminato con uno sgravio contributivo pari al 100% della quota a carico del datore di lavoro con una soglia massima su base annua pari a 8.060 € ed applicato su base mensile per un importo massimo di 671,66 € mensili ovvero 22,08 € (euro 8.060,00/365 gg.) per ogni giorno di fruizione dell’esonero contributivo... 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Abolizione della scheda carburanti

Nuove modalità di pagamento acquisto carburanti. Abolizione della scheda carburanti. Fatturazione elettronica degli acquisti di carburanti

Fatturazione elettronica degli acquisti di carburanti
Il comma 922, art. 1, della Legge di Bilancio 2018 ha previsto importanti novità per la deducibilità dei costi per carburante: a partire dal 1° luglio 2018, infatti, per i soggetti titolari di partita iva, la deduzione delle spese per carburante potrà essere legittimamente operata solo se tali acquisti saranno effettuati mediante carte di credito, carte di debito o carte prepagate. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Bonus mobili 2018

Detrazione Irpef su acquisti di mobili e grandi elettrodomestici

Anche nell’anno 2018 sarà riconosciuta la detrazione IRPEF del 50% sugli acquisti di mobili e di grandi elettrodomestici, entro il tetto massimo di spesa di € 10.000,00. 
Il bonus è legato agli interventi di ristrutturazione eseguiti a decorrere dall’1/1/2017. 
Ciò significa che l’acquisto dei descritti beni deve essere finalizzato all’arredo di un immobile che sia stato oggetto di ristrutturazione edilizia. 
Gli elettrodomestici dovranno essere contraddistinti dalla classe energetica non inferiore ad A+ (per i forni è classe A). 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Mediazione se la lite non supera 50 mila euro

La novità è contenuta nel D.L.n°50/2017 rappresentata dalla variazione in aumento del valore della lite a 50 mila euro per il reclamo-mediazione

La novità ultima disposta dal D.L. n°50/2017. Estensione dell’importo a euro cinquanta mila: 
L’art.10 del D.L. 24 aprile 2017 n°50, convertito, con modificazioni, dalla Legge 21 giugno 2017, n°96 (di seguito: art.10), ha modificato da ultimo la disciplina del reclamo- mediazione di cui al più volte richiamato art.17 bis del D.lgs.n°546/1992 estendendo pertanto da venti mila a cinquanta mila euro la soglia di valore delle liti che delimita l’ambito di applicazione dell’istituto deflattivo in esame, escludendo espressamente le controversie riferite a tributi che sulla base del diritto comunitario costituiscono risorse proprie tradizionali.  

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La surroga

La surroga è un atto attraverso il quale è data la possibilià di modificare gratuitamente le condizioni di un mutuo e di cambiare la banca

La surroga è un atto attraverso il quale è data la possibilità di modificare gratuitamente le condizioni di un mutuo e di cambiare la banca erogatrice dello stesso. 
Ne possono usufruire tutti i clienti privati, non aziende, possessori di un mutuo per acquisto o ristrutturazione della casa. 
Si possono modificare il tasso applicato, ad esempio da variabile a fisso e viceversa, lo spread e la durata; non si possono cambiare, invece, l'importo residuo, cioè quello che ancora bisogna rendere, gli intestatari del mutuo e gli eventuali garanti. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Titoli tecnologici nella morsa fiscale in Europa

Aumento della tassazione in Europa per le multinazionali hi-tech. Ripercussione sui titoli? Rischio bolla?

Le società tecnologiche, data l'immaterialità del business, sono in grado di spostare i ricavi verso paesi a tassazione ridotta riuscendo anche a nascondere il luogo di produzione degli utili; questo ha determinato un tax rate medio per tali aziende ben al di sotto del 20%. 
La Commissione Europea sta lavorando alla proposta di una web tax, che va nella stessa direzione della convenzione OCSE contro il profit shifting, per colpire le multinazionali digitali (Apple, Amazon, Alphabet/Google, Facebook) che sono dedite a pratiche fiscali aggressive. La proposta  prevede una tassazione in base al fatturato indipendentemente dal luogo di produzione degli utili.   

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Linguaggio del corpo: i segreti del Non Verbale

Linguaggio del corpo, efficacia e funzione, interpretazione e capacità di usarlo per aumentare la nostra capacità di comunicare

La potenza del linguaggio del corpo, la forza comunicativa ed autentica del non verbale, la sua efficacia nella comunicazione e l’interpretazione di alcuni segnali sono i contenuti dell’articolo pubblicato nel mio sito, che puoi leggere integralmente copiando e incollando sul motore di ricerca il seguente indirizzo http://lauramarinelli.it/linguaggio-del-corpo-segreti/. 
L’articolo fa il punto sugli studi sulla comunicazione condotti da Paul Watzlawick ed Albert Mehrabian per approfondire alcuni aspetti del linguaggio non verbale e della sua importanza sull’efficacia della nostra ed altrui comunicazione. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Delocalizzare l’azienda in Polonia

Delocalizzare l’azienda all’estero è purtroppo per molti imprenditori l’ultima opportunità alternativa al default

Delocalizzare l’azienda all’estero, soprattutto in paesi relativamente vicini e tranquilli come la Polonia, è purtroppo per molti imprenditori l’ultima opportunità alternativa al default. La delocalizzazione è diventata la strada obbligata, la via di uscita a causa di un fisco insostenibile e per il sistema creditizio. 
In Italia le banche impongono contratti svantaggiosi e quando il fatturato comincia ad avere una sia pur minima flessione scatta l’ordine del “rientrate con il fido”. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

“I poteri dell’Agenzia delle entrate-Riscossione"

“I nuovi poteri dell’Agenzia delle entrate-Riscossione”.

Premessa.La natura giuridica del nuovo Ente
3. Difesa tecnica dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione
3.1.Difesa giudiziale davanti alle Commissioni tributarie. 
3.2. La difesa davanti all’autorità giudiziaria ordinaria. 
3.3. La difesa da parte dei dipendenti delegati. 
4. Applicazione della sanatoria del difetto di rappresentanza tecnica in appello (Cass. ordinanza di rimessione n. 10080/2017). 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Presupposti dell'assegno divorzile

Nuovi presupposti dell'assegno divorzile, quando l'assegno divorzile non è più dovuto

La Corte di Cassazione, sez. I civile con sentenza n. 11504 del 10.05.2017 ha stabilito che per avere diritto all'assegno divorzile e per il suo calcolo, non va tenuto conto del parametro del tenore di vita matrimoniale bensì del parametro di spettanza, basato sull'autosufficienza economica o sull'indipendenza dell'ex coniuge che ne ha fatto richiesta.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Mercati finanziari: uno sguardo sul 2018

Nel 2018 il progressivo, auspicato ampliamento della ripresa economica globale dovrebbe continuare a sostenere i mercati finanziari

Pur con i dovuti “distinguo”, la sopravvalutazione degli asset finanziari offre un margine di sicurezza ridotto in caso di eventi inattesi sui mercati. In questo contesto, le obbligazioni possono valere come un contrappeso a eventuali turbolenze dei mercati azionari, malgrado i mercati del reddito fisso offrano prospettive di rendimento contenute.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La questione dei sacchetti di plastica a pagamento

La questione dei “sacchetti bio” a pagamento in seguito al recepimento di una direttiva europea (dir. 2015/720) pone la questione di come comportarsi

La Circolare Min. Ambiente e Tutela del territorio e del mare del 4 gennaio 2018, n. 130, ha fornito alcuni chiarimenti relativamente alle nuove disposizioni.
Il citato documento ministeriale chiarisce che il Legislatore italiano ha disciplinato un duplice regime:
- una disciplina che mantiene un divieto di commercializzazione delle borse in materiale leggero o di maggiore spessore e introduce formalmente il c.d. pricing già ampiamente praticato dagli operatori del settore su base volontaria dal 2012;

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Operazione progetti in pensione

Ovvero sensibilizzazione a come affrontare finanziariamente e con serenità una aspettativa di vita in crescita

L’Italia viene chiamato il “Bel Paese”,  ed effettivamente ci sono sicuramente molte ragioni a giustificare tale appellativo. Ed è talmente tanto vero che chi ci abita, continua a volerci vivere a lungo! 
Effettivamente si sente spesso dire che l’Italia è un Paese che invecchia: nel 2040 gli over 65 saranno il 30% della popolazione; ora sono il 22%. Se pensiamo che nel 1900 l’aspettativa di vita era attorno ai 40 anni ed in 100 anni è passata attorno agli 80 anni (per gli uomini) e qualche anno in più per il “sesso forte” (le donne) – fonte ISTAT 2016 -, probabilmente sarebbe opportuno porci qualche domanda  su che qualità della vita vogliamo avere a disposizione per l’età senior (salute permettendo, ovviamente). 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Epatite e l. 210/92: decadenza e prescrizione

Tempestività della domanda: il termine triennale decorre dalla conoscenza oggettiva del danno

In un precedente articolo abbiamo illustrato la procedura per la richiesta dell’indennizzo previsto dalla L. 210/92 per coloro i quali sono stati contagiati col virus dell’epatite o con l’HIV da trasfusioni di sangue infetto: se la stessa appare lineare, nel caso concreto si assiste molto spesso al deragliamento dai binari.
Si apre, dunque, un contenzioso che la vittima percepisce comprensibilmente come una ingiustizia nell’ingiustizia.
Vogliamo, allora, riportare stralci di provvedimenti di Tribunali, Corti d’Appello e Corte di Cassazione che hanno accolto i nostri ricorsi e le nostre difese, proprio per dimostrare che non bisogna mai perdere la speranza.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Morte di uno dei coniugi durante il processo in Cassazione

La morte di uno dei coniugi, se è in corso un processo avverso una pronuncia di separazione, comporta una declaratoria di cessazione della materia del contendere

La morte di uno dei due coniugi, mentre è in corso un processo per impugnare una pronuncia di separazione dinanzi alla Corte di Cassazione, comporta una declaratoria di cessazione della materia del contendere da parte dei Giudici, senza che sia necessario il rinvio delle sentenze di primo e di secondo grado. Ciò, però, per quanto riguarda le domande sulla revisione dell’assegnazione della prima casa, gli eventuali alimenti (o assegno di mantenimento) e in generale, sulla revisione delle condizioni che si riferiscono strettamente ai rapporti tra il coniuge superstite e il coniuge defunto. Tutte le altre domande di carattere patrimoniale (istanze accessorie) che, con la morte del coniuge, vedono coinvolti conseguentemente gli eredi, proseguono il loro iter giudiziale: il ricorso in Cassazione viene accolto oppure rigettato. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

giovedì 15 febbraio 2018

RCA: Colpo di frusta, risarcimento

Per il risarcimento del colpo di frusta non è obbligatorio disporre di esami radiografici, T.A.C , risonanza ecc..

Cass Civ, Sez III, n. 1272/2018. Solo l’accertamento medico legale svolto secondo le più attuali regole dell’arte può stabilire se la lesione sussista e valutarne la gravità. 
Il caso 
Un automobilista, vedeva respinta in primo grado la domanda di risarcimento, poi accolta parzialmente in appello ma con rigetto della richiesta sul danno da “colpo di frusta” perché non dimostrata da un accertamento clinico strumentale obiettivo ex art. 139, 2° c. del Codice delle Assicurazioni. Con la sentenza in esame la Cassazione ha annullato la sentenza di rigetto in appello, sulla base di interessante principio in diritto. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Legge 179 del 2017. Il Whistleblowing

Whistleblowing = lavoratore che denuncia attività illecite o fraudolente all'interno di un di un'organizzazione pubblica o di un'azienda

Il 29 dicembre 2017 è entrata in vigore la Legge 179 del 2017, ovvero il c.d. Whistleblowing, termine anglosassone che letteralmente si traduce con ‘soffiatore nel fischietto’ ed identifica il dipendente che, durante l'attività lavorativa all'interno di un'azienda rileva delle anomalie che possano porre in pericolo o in serio rischio o  danneggiare clienti, colleghi, azionisti o addirittura la stessa reputazione dell'impresa. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Responsabilità penale delle imprese e Modelli 231

Come evitare la responsabilità penale delle società

Dall'anno 2001 con l'introduzione del D.Lgs. 231/01 nel sistema giuridico italiano, le imprese possono "macchiarsi" ed essere quindi responsabili di una serie di reati se  commessi da una persona fisica che abbia funzioni di rappresentanza, diriga o operi all'interno della società. Quindi, oltre alla responsabilità penale personale dell'autore del reato si affianca responsabilità' penale della società che dallo stesso reato abbia tratto vantaggio o interesse. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Spese straordinarie e miglior interesse dei figli

Non configurabile a carico del coniuge affidatario un obbligo di informazione e di concertazione preventiva

Le spese scolastiche sono «certamente ascrivibili a quelle straordinarie» e «non è configurabile a carico del coniuge affidatario un obbligo di informazione e di concertazione preventiva con l'altro in ordine alla determinazione delle spese straordinarie, trattandosi di decisione "di maggiore interesse" per il figlio e sussistendo, pertanto, a carico del coniuge non affidatario, un obbligo di rimborso qualora non abbia tempestivamente addotto validi motivi di dissenso.
  
Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Non è mai abbastanza

Hai la percezione di non fare mai abbastanza, che tutto ciò che fai non vada bene? Forse sei schiavo dello schema degli standard elevati

In un mondo dove tutto scorre veloce e tutti dobbiamo stare al passo, dare il meglio e dimostrare di essere perfetti e infallibili, l’ansia e la tensione non posso che essere naturali compagni di viaggio. 
Le persone lottano per essere sempre perfette, non c’è margine per l’errore, le prestazione devono raggiungere livelli elevati e la competizione regna in ogni ambiente
Se da una parte questa determinazione e dedizione possono sembrare positive, dall’altra possono nascondere una difficoltà emotiva molto profonda. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il deficit ovvero la Mancanza Fondamentale

La mancanza fondamentale consiste nell’impossibilità del paziente di riuscire a identificare il motivo del suo deficit difficile da scoprire

La teoria del deficit secondo la quale la sofferenza mentale di competenza della cura psicoanalitica avrebbe avuto la sua lontana origine in qualche mancanza nella relazione primaria tra il bambino e chi lo accudisce, si è progressivamente contrapposta alla teoria del conflitto come causa della sofferenza nevrotica, di cui abbiamo scritto nel precedente articolo. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Bonus Nido 2018

Dal prossimo 29 gennaio e fino al 31 dicembre 2018 sarà possibile richiedere il bonus asilo nido 2018 telematicamente

Dalle ore 10 del prossimo 29 gennaio (e fino alla scadenza del 31 dicembre 2018) sarà possibile richiedere il bonus asilo nido 2018.
La domanda del bonus asilo nido 2018 va fatta telematicamente.  La copertura economica quest’anno è di 250 milioni di euro e le  erogazioni seguiranno l’ordine di presentazione delle domande per il bonus ed e’ riconosciuto indipendente dal reddito ISEE.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Italia-Usa: export Italia 2018

Gli Stati Uniti rappresentano uno dei principali mercati di sbocco per l’export italiano

Gli Stati Uniti ed il suo popolo hanno una speciale predilezione per i prodotti made in Italy  e non a caso rappresentano uno dei mercati più dinamici ed in crescita per l’export Italiano. 
Le aziende italiane sono coscienti che entrare  nel mercato Statunitense  non è semplice, specialmente nell’epoca Trump,  e per farlo è necessario e rispettare una serie di procedure! 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Effetti" PIR....

...ottenuti ed ottenibili...

Dando per assodato che sappiamo cosa sono, mi preme fare alcune considerazioni, oltre le loro caratteristiche tecniche.
Lo scorso anno questo tipo di strumento ha portato al sistema oltre 10 miliardi di euro (1 miliardo di raccolta solo il gruppo Fideuram Sanpaolo Invest Intesa Sanpaolo Private Banking) e ci si aspetta una replica di tal misura anche per l'anno in corso.
Si sta creando così un sano circolo virtuoso di capitali che dai risparmiatori passa al mondo imprenditoriale italiano; questo si realizza perche' almeno il 21% del totale deve essere investito in titoli di piccole e medie imprese italiane, quotate e non.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Conto corrente quanto mi costi?

Siamo sicuri che venga premiata la fedeltà del cliente?

Ultimamente  i costi per i servizi sui conti correnti bancari, sono cresciuti mediamente del 20%. Alle volte è difficile capire il costo effettivo perchè spesso le banche inviano a casa dei loro clienti il documento di sintesi di difficile lettura poiché troppo dettagliato nella specifica dei costi (standard e in convenzione) di ciascun servizio.
Una cosa è certa: il conto corrente, la domiciliazione delle bollette, i bonifici, il pagamento del  pedaggio autostradale,  la carta bancomat, la carta di credito hanno un prezzo ed è giusto indicarlo.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

L'eredità

Quanto durerà il Paradiso Fiscale? A chi andranno i tuoi beni quando non ci sarai più?

Passaggio Generazionale” è il titolo del mio nuovo eBook gratuito. Per averlo basta inviare un SMS al n. 331 233.86.16 (inserendo il seguente testo: Foggetti eBook) e vi verrà inviato gratuitamente. 
Questo ebook spiega come gestire con serenità un passaggio delicato e personale che tutti dobbiamo affrontare. Nessuno pensa volentieri alla propria successione: è un pensiero troppo negativo che tendiamo a rimandare, a posticipare. Ed infatti in Italia solo l’8% della popolazione pianifica, a differenza di quasi l’80% degli inglesi e il 64% degli americani. Ma perché è così importante anticipare la pianificazione successoria? 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Separazione, divorzio, convivenza ed eredità

Quali sono le conseguenze patrimoniali, se convivo e provengo da un matrimonio dove ho ottenuto solo la separazione?

Come detto in più occasioni, il numero delle convivenze in Italia è esponenzialmente aumentato
La convivenza in molte occasioni nasce anche successivamente ad una precedente relazione come il matrimonio, da dove non si è ottenuto il divorzio ma semplicemente la separazione. 
Questo che abbiamo appena detto è di particolare importanza. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Polizza vita: cos`è, come funziona e le tipologie

La polizza vita è un investimento per garantire serenità economica, mantenere uno stile di vita invariato e pianificare la successione

La polizza vita è un contratto che si stipula con una Compagnia di Assicurazione, con il quale l'assicuratore si impegna al pagamento di un capitale o di una rendita vitalizia nel caso in cui l'assicurato sia in vita alla scadenza pattuita. 
I premi possono essere pagati in un'unica soluzione con eventuali versamenti successivi nel tempo oppure con una periodicità stabilita. 
Possono essere stipulate per crearsi una pensione futura, per accantonare un capitale per i figli, per destinare delle somme alla morte dell'assicurato a dei beneficiari designati. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Attenti a quei ‘bitcoin’

Dopo la divertente battuta di Fiorello a Sanremo (...per questa serata la RAI mi paga in Bitcoin!) non potevo esimermi da scrivere un articolo su questa criptovaluta

Sono mesi ormai che tutti parlano degli ormai ‘famosi’ bitcoin, ma sappiamo davvero di che cosa si tratta?
Iniziamo anzitutto a capire a livello tecnico, esattamente cosa sono. I bitcoin sono una criptovaluta con il quale è possibile effettuare pagamenti tra utenti, acquistare beni e servizi o convertirli in altra valuta senza l’intervento di un intermediario. Infatti, il bitcoin si fonda su un sistema decentralizzato (peer-to-peer) dove non c’è una banca centrale che ne controlla l’emissione. Il trasferimento avviene tra portafogli elettronici dei vari utenti e le transazioni sono anonime. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Epatite e danni da trasfusione di sangue infetto

Indennizzo ex Legge 210/92 e risarcimento del danno

L’epatite è un’infiammazione del fegato che provoca dolore e gonfiore e ne compromette la funzionalità. 
Tra le cause più diffuse vi è l'infezione virale. 
Nelle gran parte dei casi l'epatite B e/o C appare asintomatica o addirittura quiescente e mantiene tale stato anche per decine di anni, salvo poi manifestarsi con comuni sintomi quali affaticamento, febbre, nausea o vomito, feci chiare, una colorazione gialla degli occhi e della pelle chiamata ittero, urina color scuro. 
L’intento di chi scrive non è quello di affrontare il problema dal punto di vista scientifico né di alimentare la cattiva abitudine dell'autodiagnosi: nel caso in cui si abbiano dubbi, è indispensabile rivolgersi prima al proprio medico curante e successivamente anche ad uno specialista. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il rendering, così è cambiata la progettazione

Cambiano gli strumenti ma non le regole da seguire, aiutandoci a trovare la strada giusta da seguire per fare progettazione nel modo corretto

Quando si pensa alla progettazione, nell'immaginario collettivo si prefigurano quegli scatti fotografici, tipici dei tempi moderni, così reali da non sembrare riproduzioni pensate sulla base di calcoli e tecniche grafiche. Già ad una prima visualizzazione restituiscono l'idea generale nella terza dimensione di come sarà il risultato finale. 
Nel corso del tempo se ne è fatto un uso sempre crescente e spesso errato, abusando di uno strumento che, se utilizzato nel modo giusto, può offrire un concreto supporto alla progettazione. In ambito architettonico, il render arriva a sostituire ciò che veniva usato precedentemente, cioè la prospettiva. Questa raffigurazione segue delle regole ben precise, che derivano da fonti lontane nel tempo e che per secoli sono state adottate da tecnici e disegnatori.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

mercoledì 14 febbraio 2018

Assicurare il "capitale umano"...

...per una più efficiente allocazione dei nostri risparmi e per proteggere noi e la famiglia

Uno dei consigli più importanti che dovrebbe dare il bravo pianificatore finanziario e "Life-cycle protector" è' assicurare, ove necessario, il "capitale umano" del proprio cliente, per esempio nelle casistiche inerenti le famiglie monoreddito ad alto tenore di vita.
Trasferire determinati rischi su un terzo soggetto, come una compagnia di assicurazione, potrà sicuramente permettere di gestire meglio il proprio portafoglio mobiliare, andando a diminuire troppe componenti prudenziali detenute proprio per affrontare quel tipo di rischi.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Avete commodities nel vostro portafoglio?

Materie prime per diversificare....

Quindi non solo liquidità, monetario, obbligazionario, azionario, alternativi flessibili... 
L'indice Reuters Jefferies CRB index e' stato concepito a fine anni 50 e costruito andando ad unire 28 materie prime. Naturalmente l'indice si evolve nel tempo per poter rimanere sempre un indicatore benchmark attendibile per economisti, analisti e gestori. 
Esistono molti comparti di risparmio gestito, ognuno con una propria strategia, quindi è sacrosanto andare a visionare le diverse politiche di portafoglio, i risultati ottenuti nel tempo uniti alla volatilità/var

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Spese per il consumo dell'acqua condominiale

I criteri di ripartizione

Come è noto in tema di condominio, la ripartizione delle spese per il consumo dell’acqua condominiale, fatta salva la diversa disciplina eventualmente prevista dal regolamento ed in mancanza di contatori installati in ogni singola unità immobiliare, deve essere effettuata, così come viene previsto ai sensi dell’articolo 1123, comma 1, del Codice civile.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Finanza comportamentale, vizi e virtù!

Ecco gli errori da evitare e i consigli da seguire per una finanza razionale e redditizio

L’accezione di finanza comportamentale ha origini relativamente recenti. Già alla fine del ‘700 il noto economista Adam Smith ne dedicò qualche accenno, ma è soprattutto negli ultimi decenni che tale materia ha cominciato ad essere oggetto sempre più approfondito di studio, mano a mano che la cultura finanziaria si diffuse.
La finanza comportamentale è nata dall’esigenza di analizzare il comportamento degli investitori e le loro reazioni alla variazioni del mercato finanziario. Dallo studio di tali comportamenti è emerso in maniera netta che l’investitore non è completamente razionale nelle sue scelte e i mercati non sono totalmente efficienti. La finanza comportamentale, dunque, spiega gli schemi dei comportamenti individuali e sociali all’interno dei mercati finanziari e punta a trasformare l’investitore irrazionale in “investitore razionale”.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook: