venerdì 19 gennaio 2018

Progettare il welfare aziendale le basi

Come si progetta un piano di welfare aziendale? Primo di una serie di articoli dedicati, oggi partiamo dai fondamentali

La mia nuova rubrica settimanale dedicata al mondo del welfare aziendale, in cui intendo percorrere insieme a te, le tappe fondamentali per la progettazione e la messa in campo delle migliori strategie che mettano in condizione l'imprenditore di poter recuperare quella competitività persa in questi anni.
Oggi andrò ad esplorare i principi fondamentali che dovrai tenere sempre a mente in ogni fase di sviluppo del tuo personale progetto di welfare.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Modello F24: cambiano le modalità di presentazione

Per tutti i titolari di partita Iva, in presenza di compensazioni, il mod. F24 va presentato esclusivamente tramite i canali telematici dell' AdE

Dal giorno 24 aprile 2017 il pagamento di qualsiasi tributo da parte di titolari di partita Iva che preveda una qualsiasi compensazione di importi a credito deve avvenire esclusivamente attraverso i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate, quindi attraverso F24 online, F24 web, F24 cumulativo (o F24 addebito unico) riservato agli intermediari.
Il dispositivo dell’articolo 3 D.L. 50/2017 infatti vieta l’utilizzo del remote/home banking gestiti da banche e poste quando vi è una qualsiasi compensazione con somme a credito, a prescindere dall’importo ed indipendentemente dal fatto che l’imposta da compensare sia oggetto di visto di conformità nella dichiarazione.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Come scegliere un coach

Alcune indicazioni utili per valutare il professionista che può rispondere alle vostre esigenze

Motivazione, obiettivi, piani d'azione, autostima, autorevealizzazione, consapevolezza, sono alcune delle parole del Coaching.
Per il coach le parole sono concrete, in particolare si concretizzano: nello studio, nella formazione continua, nell'azione e nella verifica.
Come potersi districare nel variegato mondo del Coaching e nelle molteplici variopinte offerte che ci appiaiono al primo clic sulla parola coach?

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Business automobilistico ed elettromobilità in Polonia

Business nel settore automobilistico, l'elettromobilità e la guida assistita in Polonia

Business nel settore automobilistico. L’elettromobilità e la guida assistita in Polonia. 
Negli ultimi anni ci sono state buone opportunità di business per le piccole e medie imprese; grazie alle 14 Zone Economiche Speciali (Z.E.S) le imprese hanno potuto svilupparsi, crescere e trarre profitto dal mercato, anche grazie alla Legge del 20 ottobre 1994 e seguenti modifiche Gazz.Uff. polacca 1994, n. 123 voce 600. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.



Segui Pronto Professionista su Facebook:

Un nuovo esempio di 'populismo giudiziario'

Il reato di STALKING non potrà più essere estinto all'esito delle condotte riparatorie

Il reato di atti persecutori ex art. 612 bis c.p. (c.d. Stalking) non potrà più essere estinto all’esito delle condotte riparatorie di cui al nuovo art. 162 ter c.p.. Lo ha previsto l’art. 1 comma 2 della l. 4 dicembre 2017 n. 172 che ha introdotto un nuovo comma all’art. 162 ter c.p., in forza del quale le disposizioni di tale  articolo non si applicano alle fattispecie di cui all’art. 612 bis c.p.. 
Si tratta, ad avviso di chi scrive, di un ulteriore caso in cui il Legislatore è intervenuto non a seguito  di una meditata riflessione sulla norma, bensì ‘sollecitato’ dal clamore (debitamente amplificato dagli organi stampa) insorto  soprattutto dopo  la sentenza n. 1299 del 2/10/17 di declaratoria di estinzione del reato previsto dall’art. 612 bis emessa dal Giudice Preliminare di Torino: nella fattispecie l’imputato aveva fatto alla persona offesa un’offerta reale di € 1.500, da essa non accettata, ma ritenuta congrua dal Giudice rispetto all’entità del fatto. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Regole certe per le cartelle di pagamento via pec

Le cartelle notificate tramite PEC sono illegittime e devono essere annullate se contengono, come allegato, un file conformato .pdf e non .m7p.

Secondo l’elaborazione della Commissione tributaria provinciale di Reggio Emilia (sentenza n.204/2017) solo il file in formato .mp7 garantirebbe le garanzie tipiche della raccomandata tradizionale.
Come noto, già dal 1.06.2016, in virtù di quanto originariamente previsto dall'art. 38 D.L. 31.05.2010, n. 78, la notifica degli atti di riscossione destinati a imprese individuali o costituite in forma societaria e ai professionisti iscritti in albi o elenchi (ed alle persone fisiche, in via facoltativa) potrà avvenire esclusivamente via PEC , all'indirizzo risultante dall'Indice nazionale degli indirizzi di Posta elettronica certificata (INI-PEC).

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Pianificare ed investire con successo

Non basta semplicemente investire, ma bisogna pianificare per raggiungere con successo i propri obiettivi di vita

Il 30% del totale della ricchezza degli italiani giace su conti correnti e libretti di risparmio
Si tratta di 1.500 miliardi di euro di risparmi infruttiferi, che le famiglie italiane non investono per motivi principalmente legati ad un’eccessiva avversione al rischio e ad una carente cultura finanziaria. Di questi millecinquecento miliardi di euro, la maggior parte sono di fatto fermi per paura o per incertezze legate al futuro. Li si tiene lì, per imprevisti che nella maggior parte dei casi non accadranno mai, oppure semplicemente perché non si ha idea o coscienza di cosa farne.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

E-commerce: che cos'è'?

Definizione e principali adempimenti amministrativi e fiscali per avviare l'attività

L'e-Commerce può essere definita l'attività del futuro, una grande potenzialità di business. La direttiva 2000/31/Ce, recepita in Italia dal Decreto Legislativo n. 70 del 9/4/2003, stabilisce che l'attività possa essere svolta senza preventiva autorizzazione, ad eccezione di quelle attività per le quali sono richiesti requisiti professionali. 
L'e-Commerce è comunque un'attività commerciale e come tale necessita per essere svolta di una serie di adempimenti amministrativi e fiscali; sono esonerati coloro che svolgono l'attività in modo occasionale con ricavi inferiori a euro 5000,00. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

A.S.D. e iscrizione CCIAA

Obbligo di iscrizione delle associazioni sportive dilettantistiche alla CCIAA

ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE (A.S.D.) – ISCRIZIONE ALLA CCIAA
Le ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE che svolgono l’attività di promuovere lo sport sul territorio e proporre corsi in discipline diverse/gare ed eventi ai propri soci e non svolgono attività commerciale o  la svolgono in modo occasionale e marginale , sono tenute all’iscrizione presso la CCIAA della propria provincia?

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

giovedì 18 gennaio 2018

Separazione: addebito in caso di adulterio

Per evitare l'addebito occorre provare che l'adulterio non è stata la causa della crisi familiare essendo questa già irrimediabilmente in atto

In tema di separazione giudiziale dei coniugi si presume che l'inosservanza del dovere di fedeltà determini l'intollerabilità della prosecuzione della convivenza giustificando così l'addebito al coniuge responsabile a meno che questi dimostri che l'adulterio non è stata la causa della crisi familiare  essendo questa già irrimediabilmente in atto ed essendo la convivenza coniugale meramente formale.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Come scegliere il giusto investimento

Orizzonte temporale, rendimento atteso, rischio: le regole base per scegliere

Scegliere quale sia la migliore cosa da fare non è mai facile, ma farlo nel campo degli investimenti finanziari è ancora più difficile. Vuoi per le scarse conoscenze che le persone hanno sull’argomento, vuoi perché occorre dedicare del tempo ad informarsi ed aggiornarsi, vuoi perché le informazioni sono tante e sembra impossibile stare dietro a tutto.
Si sente parlare di Bitcoin, di Pir, di fondi pensione, la banca mi ha proposto quel tale investimento insomma cosa devo scegliere?

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

mercoledì 17 gennaio 2018

L'imprenditorialità dentro la scuola italiana

La ricchezza economica e finanziaria dentro la nostra scuola di II grado e università. Questa è la direzione obbligata per rendere il Paese vincente

La struttura di successo imprenditoriale passa per le istituzioni scolastiche di secondo grado superiore di ii° e per le università'.
Come in ogni azienda, dalla quale l’ideatore del progetto del business vincente ha saputo sia  strategicamente che con sapiente costanza avvicinarsi ai suoi collaboratori, la sua idea imprenditoriale non sara’ più’ tale, in quanto il continuo e quotidiano addestramento al lavoro degli stessi, gli  avranno permesso di condividere  sensazioni, emozioni, gioie  e preoccupazioni cosi’ come ampiamente e qualitativamente osservato con tutti i suoi vari profili multidisciplinari da loro stessi  riscontrati, potendo solo ora, confrontarsi con i loro più’ temibili concorrenti. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

martedì 16 gennaio 2018

L'insegnante di scuola privata

Quando l'insegnante di scuola privata può esser considerato lavoratore autonomo e quando lavoratore subordinato?

Ogni attività può essere svolta in forma di lavoro autonomo o di lavoro subordinato, ma si tratta di principio spesso generico e inappagante (Cass. 9967/05). Cass. n.18692/07, presume subordinazione in caso di lavoro in azienda con materiale ed attrezzatura di questa, ma la riferisce solo a lavori tipo: catena di produzione in fabbrica, a prestazioni cioè socialmente tipiche del lavoro subordinato. 
Tale presunzione non può essere estesa all'insegnante per via della natura intellettuale della sua prestazione e della libertà di insegnamento, costituzionalmente tutelata. Tuttavia l'insegnante di scuola pubblica rappresenta un modello per l'insegnante, anche di scuola privata

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La Tredicesima

A chi spetta, a quanto ammonta come si calcola

La tredicesima mensilità o più comunemente tredicesima, una volta identificata come gratifica natalizia spetta a tutti i lavoratori dipendenti sia che siano assunti a tempo indeterminato sia che siano assunti a tempo determinato e viene calcolata sull’ultima retribuzione globale di fatto. La sua maturazione viene definita dai vari contratti collettivi di categoria e nella maggior parte dei casi in base ai mesi di servizio e vengono chiamati ratei di tredicesima. 
Il calcolo viene quindi effettuato sulla retribuzione globale di fatto che viene moltiplicata per il numero di mesi di servizio nell’anno in corso e dividendo il risultato per dodici. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il Giudice, la fotografia e Facebook

Il caso della reclusa Doina Matei, nell’occhio del ciclone per una foto postata su Facebook mentre sorride

La storia di Doina Matei ha avuto un altro momento difficile. Come molti ricordano, nell’aprile del 2001, questa signora rumena – all’epoca di anni 21 con due figli e un vissuto di abbandoni e prostituzione – uccise la 23enne Vanessa Russo, a Roma, al termine di una lite nella metropolitana, infilandole la punta di un ombrello in un occhio; fu condannata a 16 anni per omicidio preterintenzionale aggravato. Reclusa nel carcere di Venezia, aveva ottenuto la possibilità di lavorare all’esterno, come cameriera, rientrando la sera nella casa di reclusione, e ciò dopo aver scontato ben 9 anni di reclusione. Alla fine del mese di aprile 2016, un giornalista aveva rintracciato un profilo Facebook della Matei, nel quale erano postate delle foto in cui si era fatta ritrarre con lo sfondo di Venezia (e del Lido, in estate, in costume), mentre sorrideva.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Regime forfettario per le partite Iva

Ecco tutto quello che si deve sapere sul regime forfettario per le partite Iva

Requisiti di accesso
Ricavi e/o compensi: ricavi o compensi non superiori ai limiti determinati in base ai codici ATECO (diversificati quindi per attività).
Le spese per lavoro dipendente o assimilato non devono essere superiori a € 5.000,00 lordi.
Il costo complessivo dei beni strumentali, al lordo degli ammortamenti, non deve superare € 20.000,00.
Esclusioni
Non possono avvalersi del regime forfettario i soggetti che nell’anno precedente hanno percepito redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati eccedenti € 30.000,00. Tale limite non è contemplato in caso di cessazione di rapporto di lavoro.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il sistema degli esportatori autorizzati (REX)

Dallo scorso 1° gennaio (art. 81, § 1, Reg.to (UE) n. 2447/15) è in vigore il nuovo sistema degli esportatori registrati (denominato REX)

Dallo scorso 1° gennaio è in vigore il nuovo sistema degli esportatori registrati (denominato REX), ovvero la nuova modalità di certificazione dell'origine delle merci che l'Unione europea sta progressivamente introducendo ai fini dei suoi regimi commerciali preferenziali. Attualmente, tale modalità è applicata nell’ambito del sistema delle preferenze generalizzate (SPG), grazie al quale l'UE accorda preferenze tariffarie ai Paesi in via di sviluppo; sarà successivamente esteso ad altri regimi unilaterali e accordi commerciali conclusi dalla stessa UE (ad es., l'accordo di libero scambio con il Vietnam). Il sistema REX - un'applicazione web, cui si accede mediante nome utente e password da internet - si fonda sul principio dell'autocertificazione, da parte degli operatori economici, delle dichiarazioni di origine; condizione necessaria perché ciò avvenga è la registrazione del richiedente, ad opera della competente autorità doganale, in un'apposita banca dati (costantemente aggiornata), che consentirà allo stesso di divenire esportatore registrato, cui verrà assegnato un numero REX composto da 35 caratteri alfanumerici. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Essere consulenti finanziari nel 2018

3/01/2018: “The Big Data” del mercato della consulenza finanziaria e, quindi, dei consulenti finanziari

3/01/2018: “The Big Data” del mercato della consulenza finanziaria e, quindi, dei consulenti finanziari 
Perché? In tale data è entrata in vigore la Direttiva Mifid II, una nuova normativa che disciplina l’obbligo d’informativa alla clientela sulla trasparenza dei costi, dell’adeguatezza relativa a costi/benefici e sull’inquadramento dei professionisti al fine di garantire una maggior tutela del risparmiatore/investitore. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

lunedì 15 gennaio 2018

Trasferimento del lavoratore

Quando il lavoratore può essere licenziato a seguito del rifiuto al trasferimento

Il rapporto di lavoro non è immutabile, vi possono essere circostanze che incidono sulle modalità di svolgimento della prestazione. Il trasferimento, deciso dal datore di lavoro, è una di queste circostanze.   
Lo scopo di quest'articolo, è quello di rendere edotto il lavoratore circa le conseguenze di un suo rifiuto ad essere trasferito. Il trasferimento, innanzitutto, è il mutamento definitivo del luogo di esecuzione della prestazione lavorativa. Il trasferimento del lavoratore è disciplinato, per tutti i livelli di inquadramento e contratti nazionali, dall'art. 2103 del Codice Civile, secondo il quale: “il lavoratore non può essere trasferito da un'unità produttiva ad un'altra se non per comprovate ragioni tecniche, organizzative e produttive. Salvo che ricorrano le condizioni di cui al secondo e al quarto comma e fermo quanto disposto al sesto comma, ogni patto contrario è nullo. 
 
Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

L'irretroattività delle riclassificazioni INAIL

La nuova tariffa non retroagisce se le denunce datoriali di variazione sono tempestive ma l'Istituto vi dà corso dopo un irragionevole lasso di tempo

In occasione di un accesso ispettivo, l’INAIL esaminava il trattamento riservato ai dipendenti e effettuava la “valutazione del rischio” partendo da un dato di fatto: la Cooperativa Tizia svolgeva attività prevalente di Assistenza Domiciliare agli anziani, ai disabili e ai minori svantaggiati e attività di Asilo Nido, entrambe esercitate attraverso l'aggiudicazione di gare indette o attraverso gli accreditamenti presso gli Enti Locali competenti secondo le norme vigenti.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Acconto Iva 2017

Il 27 dicembre 2017 è in scadenza l'acconto Iva 2017

E’ prevista per giorno 27 dicembre 2017 la scadenza del pagamento dell’acconto IVA 2017 e quindi è necessario adoperarsi con la procedura della determinazione dell’acconto stesso secondo i seguenti metodi: storico, previsionale o analitico. 
L’acconto versato va scomputato dall’importo dell’imposta da versare:  
·per il mese di dicembre dell’anno in corso (per le contabilità mensili) in scadenza per giorno 17 gennaio 2018;  
·per l’ultimo trimestre  dell’anno in corso in scadenza per giorno 16 marzo 2018.   

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

EMDR, una nuova tecnica per superare i traumi

Cosa è l'EMDR? Un nuovo metodo strutturato che permette il superamento di eventi traumatici e facilita il superamento di disturbi psicologici.

Negli ultimi anni ha preso piedi in Italia un nuovo approccio psicoterapico: l’EMDR. Cosa è? A cosa serve? Cosa significa? 
EMDR ovvero Eye Moviment Desensitization and Reprocessing, in italiano desenbilizzazione e rielaborazione attraverso movimenti oculari
E’ una tecnica che utilizza il movimento degli occhi, stimolati bilateralmente (muovendoli quindi in modo alternato destra/sinistra).  Attraverso questo movimento si vanno a stimolare processi mnemonici che permettono di rielaborare eventi passati considerati emotivamente rilevanti. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.



Segui Pronto Professionista su Facebook:

Ma in azienda comandi ancora?

“Ma dai, non scherziamo, la delega è l’unico modo con il quale riuscire a gestire tutte le priorità possibili”. Ma davvero ne siamo certi?

Probabilmente il titolo avrà fatto sorridere molti.
A dire il vero la maggior parte di imprenditori e manager fanno già molta fatica a gestire le loro priorità secondo una buona delega e, non pochi, hanno la necessità di perfezionarsi. Non può essere diversamente se si considera la quantità di bibliografia inerente i vari stili di comando.
“Anche la delega è un modo di esercitare il comando e agire sull’organizzazione aziendale, causando un costo nascosto e gravoso.”

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Qual è il vero rischio dei risparmiatori?

Dopo un anno finanziario caratterizzato da una situazione quasi idilliaca per i risparmiatori ci si chiede come investire al meglio (bitcoin compresi)

Gentilissimi, siamo al termine di un anno finanziario caratterizzato da una situazione quasi idilliaca per i risparmiatori (quelli che hanno colto le opportunità):
- Mercati in crescita
- Bassa inflazione
- Tassi bassi
- Bassa volatilità
Un mix che ha consentito anche agli investitori più prudenti di approfittare di un contesto rassicurante a causa della scarsa volatilità.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Dropshipping

Particolare tipologia di E-commerce: caratteristiche e vantaggi

Il dropshipping, nato negli Stati Uniti oltre 10 anni fa, è una particolare tipologia di E-commerce che permette di iniziare un'attività di commercio on-line senza la necessità di investire capitali, di possedere un magazzino e di assumere dipendenti. 
Alla base vi sono dei contratti commerciali tra il venditore, denominato Market, e il fornitore dei prodotti, denominato Dropshipper. 
Il venditore, tramite il proprio sito E-commerce, riceve l'ordine da parte del consumatore finale e il relativo corrispettivo; tempestivamente trasmette l'ordine al proprio fornitore, che preparerà, imballerà e spedirà la merce all'indirizzo indicato dal consumatore finale. Sulla confezione verrà indicato il nome ed il logo del venditore. Una volta effettuata la spedizione il venditore pagherà il proprio fornitore. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

I dieci comandamenti del formatore

Cosa aver presente prima di entrare in aula

“Se si volesse creare un ambiente antitetico alle attitudini del cervello, probabilmente si progetterebbe qualcosa di simile ad un’aula scolastica.” John Medina. 
La conoscenza del cervello non è definitiva. Vi sono però alcuni aspetti che sembrano emergere in modo importante. È bene tenerli presente perché condizionano l’attività formativa. Sono riassunti qui in veste di comandamenti.  

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il Regolamento europeo sulla privacy

Il Regolamento, che sostituisce l'attuale 'Codice della Privacy', sarà operativo dal 25 maggio 2018

Il Regolamento Comunitario n. 679/2016 (di seguito breviter  anche ‘RGPD’) “stabilisce norme relative alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché norme relative alla libera circolazione di tali dati”(art. 1.1). 
Esso diverrà operativo a partire dal 25 maggio del 2018 ed introduce nuovi adempimenti rispetto alla normativa in vigore, ossìa il D. Lgs.vo n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) che sostituisce. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Parità tra docenti precari e stabilizzati

E' illegittima e discriminatoria la disparità di trattamento tra docenti precari e docenti assunti con contratto a tempo indeterminato

I docenti precari ottengono la parità in Tribunale. 
Il Tribunale di Cassino conferma la tesi degli Avvocati Paolo Zinzi e Antonio Rosario Bongarzone: i docenti precari hanno gli stessi diritti degli stabilizzati
Non sussiste alcuna differenza tra i docenti precari e i docenti assunti con contratto a tempo indeterminato. Così si esprime il Tribunale di Cassino all'esito di un ricorso patrocinato dagli avvocati Paolo Zinzi e Antonio Rosario Bongarzone. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Riforma Orlando e processo penale

Le sentenze di non luogo a procedere ora sono di nuovo appellabili. E sono state introdotte novità in tema di riti speciali

La l. 23 giugno 2017 n. 103 entrata in vigore il 3 agosto 2017 (c.d. ‘Legge Orlando’) ha pure apportato alcune modifiche nel codice di rito nella parte riguardante l’udienza preliminare ed i riti speciali. 
Il nuovo art. 428 c.p.p. ha reintrodotto l’appellabilità delle sentenze di non luogo a procedere rese a conclusione dell’UDIENZA PRELIMINARE, istituto già previsto inizialmente nel medesimo articolo e successivamente abrogato dalla l. n. 46/06. 
Possono proporre appello gli stessi soggetti che in precedenza potevano solo ricorrere in Cassazione, ossìa il P.M., il P.G. e l’imputato, salvo che con la sentenza sia stato dichiarato che il fatto non sussiste o che l’imputato non lo ha commesso (in sostanza, si appella per ottenere una formula assolutoria più favorevole). 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Riforma Orlando: la nuova impugnazione penale

La nuova forma dell'impugnazione. Il ritorno del 'concordato' in Appello. E l'imputato non può più ricorrere personalmente in Cassazione

L’amplio novum normativo intervenuto con la l. 23 giugno 2017 n. 103 entrata in vigore il 3 agosto 2017 (c.d. ‘Legge Orlando’) ha inciso anche in materia di impugnazioni. 
In primo luogo, il potere di impugnazione è stato lasciato all’imputato solo in caso di ricorso in Appello e non più in Cassazione. 
Secondariamente, si è provveduto ad una riforma ‘integrativa’ dell’art. 581 c.p.p. (‘Forma dell’impugnazione’). 
A ben vedere, la reale novità è data dalla nuova lettera B che ora impone al ricorrente anche la enunciazione specifica nell’atto “delle prove delle quali si deduce l’inesistenza, l’omessa assunzione o l’omessa o erronea valutazione”. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Pas e affidamento esclusivo

Affidamento esclusivo e carenze comportamentali del genitore. Incertezza scientifica della sindrome di alienazione parentale

Legittimo l’affidamento esclusivo in caso di carenze comportamentali dell’altro genitore nonostante l’incertezza scientifica della sindrome di alienazione parentale
Interessante sentenza della Suprema Corte,  Sezione Prima del 13-9-2017 secondo la quale è legittimo affidamento esclusivo al padre se la madre si dimostra inadeguata a svolgere il proprio ruolo, nel quale rientra anche il consentire ai figli di avere normali e significativi rapporti con l'altro genitore.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Quanto dura una psicoterapia?

La durata di una terapia è prevedibile?

La domanda relativa alla durata della psicoterapia è una delle più comuni. Porta con sè molte implicazioni, alcune di natura personale (se dura molto, significa che sono grave? Potrò mai smettere?). Altre di natura pratica (quanto mi costa?).
Questi interrogativi, più che legittimi, possono scoraggiare o indurre alla rinuncia. Dunque è bene fare chiarezza. 
La durata di una terapia non è prevedibile. Le variabili sono molte, e la brevità dell’intervento non è sempre sinonimo di efficacia. Anzi, talvolta, si verifica proprio l'opposto. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Moneta digitale: il bitcoin

Evoluzione nei mezzi di pagamento: come funziona il bitcoin

Tradizionalmente le banche centrali stampano e immettono moneta nel sistema economico, in base a politiche finanziarie. 
Le monete assumono valore nel momento in cui vengono riconosciute da tutti nella loro funzione/capacità di strumenti di pagamento
Quindi, come avviene per una qualsiasi cosa che si acquista o vende, il valore delle monete dipende dalla domanda e dall’offerta. 
Le monete digitali si presentano come nuova sfida nei mezzi di pagamento, mettendo in discussione i canali tradizionali. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La tutela del cliente nei luoghi di lavoro

La Valutazione del Rischio per la tutela del cliente nei luoghi aperti al pubblico

Il proprietario del locale o struttura aperta al pubblico, essendo il “custode” dell’ambiente, sia esso un negozio, un ristorante, una clinica, un hotel etc. in linea generale, risponde di tutti i danni procurati a terzi dai beni posti sotto la propria vigilanza
Egli, pertanto, dovrà fare in modo che il proprio ambiente di “accoglienza” del soggetto estraneo al luogo di lavoro, formato dalla pavimentazione, la scala, i vetri etc. non presenti fonti di pericolo tali da danneggiare eventuali frequentatori. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Imu e Tasi 2017

Il 18 dicembre la scadenza del saldo

Anche quest’anno, il 16 dicembre, ci sarà l’appuntamento con le tasse sulla casa, ovvero Imu e Tasi, ma si potrà pagarla entro il 18 dicembre in quanto il 16 è sabato.   
Per quanto riguarda l'Imu, Imposta sui servizi municipali, viene confermata l'esenzione per la prima casa, a meno che si tratti di abitazioni di lusso e quindi rientranti nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. In questo caso si applica un'aliquota dello 0,4%. Le aliquote restano confermate quelle del 2016, fermo restando la possibilità dei sindaci di ridurre le percentuali, ma non di aumentarle. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Cara Gestione Separata, mia buona amante...

La gestione separata è un grande amore degli italiani, ma sta cambiando...

La gestione separata è un grande amore degli italiani, assieme al libretto postale e alla banca sottocasa. Visto che Poste e Banche Locali vanno cambiando, non si capisce perché non dovrebbe farlo anche la prima.
Per chi non lo sapesse, la gestione separta non è altro che un salvadanaio separato patrimonialmente dalla società che lo gestisce, in primis le grandi assicurazioni. E' stata iper gettonata fino ad ora perché garantiva il capitale investito e pure in alcuni casi un tasso di interesse positivo certo.
Non la ritengo una forma di investimento. E' una forma di protezione del capitale. Una assicurazione insomma.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Non possiamo e non dobbiamo

Il consumo del suolo, dovuto alla cementificazione: conseguenze negative sull'ambiente

Nei giorni scorsi mi è capitato di leggere un articolo di una rivista ad argomento venatorio sui costi nascosti del consumo del suolo, scritto da un ricercatore dell'ISPRA
Per "consumo del suolo" s'intende, in questo caso, l'utilizzo del territorio per aree urbane, aree industriali o artigianali, aree destinate alle infrastrutture. Insomma tutti quegli spazi non impiegati ad uso agricolo o forestale. 
L'articolo spiegava, con l'ausilio di tabelle e cartine, come l'evoluzione della penisola italiana proceda verso un aumento del consumo di suolo significativo, pur non essendo questo giustificato da un incremento di popolazione

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Architettura low cost

Il concetto che sta alla base non è di povertà, si tratta solo di utilizzare in modo appropriato le risorse a disposizione

E' possibile costruire oggi Low Cost?
Sì, si può ottenendo risultati eccellenti anche a costi ridotti.
Un fondamentale passo da fare risiede sicuramente nella scelta delle tecnologie che vanno fatte prevedendone obiettivi di tipo economico. Si devono adottare delle strategie che mirino a questo obiettivo.
Per ogni edificio da realizzare deve essere utilizzata una determinata tecnologia, così per alcuni edifici non viene richiesta a priori una struttura particolarmente ardita ed è del tutto inutile ricorrere ad espedienti di tecnologie nate per grandi edifici dove le opere strutturali hanno un'incidenza di rilevante importanza anche economica.
L'utilizzo di strutture a secco e materiali locali è privilegiato in questo caso abbattendo i costi per il trasporto.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

venerdì 12 gennaio 2018

Tribunale di Padova

Un avvocato ha promosso una causa per conto di tre lavoratori, richiedendo la declaratoria di illegittimità del licenziamento irrogato ai suoi clienti

Domani finalmente sarò presso il mio Tribunale
Magari fosse mio ...Lì ho vissuto le mie prime esperienze nel mondo del diritto del lavoro
La causa? Il problema è di semplice lettura. 
Un avvocato ha promosso una causa, per conto di tre lavoratori, richiedendo la declaratoria di illegittimità del licenziamento irrogato ai suoi clienti, asserendo che nel caso di specie si dovesse applicare la procedura di mobilità, per cessazione dell'attività. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.



Segui Pronto Professionista su Facebook:

Tribunale di Alessandria

Richiesta dell'INPS di corresponsione contributi in forza della solidarietà prevista negli appalti

Domani sarò ad Alessandria in una causa che vede l'INPS richiedere nei confronti di una mia Cliente la corresponsione dei contributi in forza della solidarietà prevista negli appalti. 
Al riguardo, il Giudice dimentica che l'onere della prova in ordine al versamento dei contributi, anche in ipotesi di solidarietà, incombe all'Istituto. Peraltro, nel ricorso in opposizione a decreto ingiuntivo ho espressamente contestato ogni asserzione dell'INPS. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Tribunale di Modena

Un lavoratore ha richiesto al Giudice del lavoro di Modena, tra l'altro, il riconoscimento della qualifica superiore.

Un lavoratore ha richiesto al Giudice del lavoro di Modena, tra l'altro, il riconoscimento della qualifica superiore. 
Nel periodo per cui è causa, il lavoratore aveva percepito, oltre alla normale retribuzione, un ulteriore compenso, e ciò in forza dell'attribuizione temporanea di una procura per lo svolgimento di attività ulteriore rispetto a quella normalmente svolta e, in particolare, per l'acquisto di beni, posto che l'allora direttore acquisti si era dimesso

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Genova dà ragione alla Società

Sentenza riformata in appello

La Corte d'Appello di Genova, in riforma delle sentenze dei Giudici di primo grado, ha accolto i ricorsi in appello promossi dalla Società
Così facendo il lavoratore è stato condannato a restituire alla predetta Società le somme che sono state già corrisposte in esecuzione delle sentenze di primo grado. 
Al lavoratore è costata cara la pretestuosa azione volta al riconoscimento di un rapporto di lavoro subordinato. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Rottamazione Bis: novità

Proroga, piani di dilazione e scadenze

Una delle novità più interessanti dal punto di vista del contribuente, introdotte con il D.L. n. 148/2017 convertito in legge appunto dopo l’ approvazione definitiva al Senato, è sicuramente la possibilità di aderire alla definizione agevolata per tutti i ruoli notificati nel 2016 e nei primi nove mesi del 2017. 
Inizialmente, infatti, era previsto che ad aderire alla rottamazione delle cartelle fossero soltanto i contribuenti con ruoli affidati dal mese di gennaio 2017 fino al mese di settembre 2017, coloro che pur avendo presentato domanda erano decaduti a causa del mancato pagamento delle rate e coloro ai quali era stata precedentemente respinta l’istanza di adesione alla rottamazione. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Resistere o cedere al canto delle Bitsirene?

Bitcoin e criptovalute: luci e ombre, opportunità e rischi per il piccolo risparmiatore

Molti investitori confidano di guadagnare parecchio investendo in Bitcoin. Certo è solo il fatto che prima o poi altrettanti risparmiatori perderanno soldi con il Bitcoin; non sappiamo ancora quando avverrà ma è abbastanza probabile che questo sarà l’esito finale della bolla digitale valutaria del secolo. Andiamo con ordine. Il Bitcoin è una criptovaluta lanciata dal suo presunto creatore, Satoshi Nakamoto, nel 2009 in seguito alla crisi bancaria internazionale: il cosiddetto “credit crunch”. Nato come valuta elettronica alternativa alla moneta internazionale usata fino a quel momento, complice la sfiducia nelle banche e negli stati, il Bitcoin, per merito della specifica tecnologia che ne ha permesso la nascita (blockchain), ha rapidamente vissuto un vero e proprio salto di specie diventando una sorta di asset finanziario con il quale speculare.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Il perdono come coraggioso atto terapeutico

Come attraverso il perdono si possono ritrovare pace, serenità e armonia nella propria esistenza

Chiunque abbia subito un torto, di qualunque natura, conosce bene il rancore ; quel sentimento di rabbia mista ad un desiderio di rivalsa che corrode il corpo e l’anima. 
A cosa serve rimanere legati ad un ricordo che ci ha ferito? A cosa serve mantenere viva l’offesa ricevuta attraverso il rancore? 
Più rimaniamo agganciati all’offesa, e quindi al rancore,  e più noi stessi siamo responsabili della sofferenza e del dolore
“L'importante non è quel che si fa di noi, ma quel che facciamo noi stessi di ciò che hanno fatto di noi“, così diceva il filosofo Sartre ed è ciò che si intende col concetto di responsabilità. Non importa quale mancanza o quale torto siamo stati costretti a subire, da adesso possiamo avere noi il potere di liberarci da tale fardello.    

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Accordi di composizione della crisi e falcidia Iva

Nuove opportunità per la presentazione di proposte di accordi di composizione della crisi sulla base di una sentenza del Tribunale di Pistoia

Con l’approvazione della Legge 3/2012 il legislatore si proponeva l’obiettivo di aprire il mondo della soluzione concordata della crisi anche a quei soggetti cui erano preclusi gli strumenti forniti dalla legge fallimentare che, alle lettere a), b), c) del comma 2 dell’ articolo 1, circoscrive il proprio ambito di applicazione agli imprenditori commerciali per i quali siano verificati alcuni limiti dimensionali in termini di attivo patrimoniale, fatturato e ammontare di debiti scaduti
L’introduzione della possibilità di proporre, anche in continuità, accordi di composizione della crisi ai sensi degli articoli da 7 a 12 della L. 3/2012 sembrava aprire spiragli per una tutta una schiera di operatori economici in difficoltà dimenticati dalla legge fallimentare: liberi professionisti, imprenditori agricoli, piccoli imprenditori sotto le soglie di cui all’articolo 1 della legge fallimentare.   
Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Termine di utilizzabilità dei vecchi voucher

Con il messaggio n. 4752 del 28.11.17, l’Inps torna a occuparsi dell’utilizzo dei buoni per prestazioni di lavoro accessorio.

Con il messaggio n. 4752 del 28 novembre 2017, l’Inps torna ad occuparsi dell’utilizzo dei buoni per prestazioni di lavoro accessorio, i vecchi voucher, richiesti prima dell’abrogazione della relativa disciplina, intervenuta a seguito dell’entrata in vigore del DECRETO LEGGE N. 25/2017.
TERMINE DEL 31 DICEMBRE 2017
In considerazione dell’approssimarsi del termine di scadenza, l’Inps ribadisce che i buoni lavoro richiesti entro la data del 17 marzo 2017, possono essere utilizzati esclusivamente per prestazioni il cui svolgimento avrà luogo entro il 31 dicembre 2017.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Riabilitazione da Protesto: la procedura

Un breve sunto sulla procedura di riabilitazione con conseguente cancellazione del protesto dal Registro della Camera di Commercio

L'art. 17 della L. 108/1996 disciplina la procedura di riabilitazione qualora il debitore abbia adempiuto all'obbligazione per la quale il protesto è stato levato e non ne abbia subìto ulteriori nel corso del tempo, trascorso un anno dalla levata del protesto.
Scopo di questo articolo è quello di voler illustrare il procedimento che porta alla cancellazione del protesto dell’assegno e della cambiale o vaglia cambiario.

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Aste immobiliari: (anche) un'opportunità

Alcuni dati significativi sulle esecuzioni immobiliari, che spesso sono la scelta più economica e più sicura

Costituisce ormai fatto notorio che una della conseguenze della crisi economica che ormai da anni attanaglia l'Italia (e non solo) è rappresentata dall'aumento delle procedure esecutive immobiliari a carico dei soggetti che da tale crisi sono stati maggiormente colpiti. 
Spesso l'immobile rappresenta l'unico bene sul quale, seppur a prezzo dell'anticipo di spese elevate e dell'attesa di alcuni anni, i creditori riescono ad aver ragione dei loro diritti nei confronti dei rispettivi debitori

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

La responsabilità genitoriale

La nuova formulazione dell'art. 316 c.c.: entrambi i genitori sono titolari della responsabilità genitoriale e la esercitano di comune accordo

Il D. Lgs 154/2013 con il quale il Governo italiano ha dato attuazione alla Legge 10 dicembre 2012 n. 219 ha innovato le basi del diritto di famiglia, riscrivendo gli artt. 315 ss. del Codice Civile e stravolgendo gli aspetti che, per decenni,  hanno regolato tale branca, attraverso la parificazione tra figli nati fuori e all’interno del matrimonio ed il superamento del concetto di potestà parentale
L’importante riforma d’ambito è frutto del recepimento del concetto europeo, introdotto con il Regolamento UE c.d. Bruxelles II bis,  di “responsabilità genitoriale”, inteso come l’insieme dei i diritti e doveri di cui è investita una persona fisica o giuridica in virtù di una decisione giudiziaria, della legge o di un accordo in vigore, riguardanti la persona o i beni di un minore. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Mifid II...Pronti, partenza, via!

Ancora profitti per il sistema bancario …o maggior tutela ed efficienza per i risparmiatori?

La nuova direttiva entrerà in vigore all’inizio del 2018; il sistema normativo imporrà nuove regole in tema di comunicazione sui costi applicati alla clientela ed una maggior aderenza al profilo di rischio dei sottoscrittori ai prodotti collocati dal sistema bancario. 
Una sfida per il settore, che promette di rafforzare la competitività, con l’obiettivo di assicurare maggiore tutela ai risparmiatori  soprattutto nei casi di investimento in prodotti strutturati e complessi. 
L’intento è la trasparenza rispetto alle commissioni e questo auspicherebbe maggiore consapevolezza nel cliente che oggi non ha ben chiaro quanto costa il prodotto e quanto sia la commissione e il contenuto del servizio. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook:

Gli errori tipo dei risparmiatori senza una guida.

La Finanza comportamentale e gli errori di tipo intuitivo/cognitivo degli investitori.

Si chiama Finanza comportamentale ed è materia di studio della moderna Psicologia cognitiva: fondamentale a riguardo delle teorie sulle decisioni in materia di finanza che vengono prese dagli individui. 
Le ricerche condotte dagli psicologi cognitivi hanno rivelato che la selezione delle informazioni non viene fatta sulla base di un valore oggettivo di importanza dei dati presi in considerazione, ma secondo delle regole di tipo intuitivo. Per questo motivo è stato dimostrato che, quando si parla di scelte degli investitori, è importante l’analisi del versante psicologico oltre che quella degli aspetti economici. 
In Italia, la finanza comportamentale ha cominciato a farsi spazio solamente negli ultimi anni, dopo il contributo di Daniel Kahneman, Premio Nobel nel 2002. 

Leggi tutto l'articolo.

Richiedi la prima consulenza gratuita in studio.


Segui Pronto Professionista su Facebook: